Vettel cuore d’oro: alle sei di mattina era in ospedale da Grosjean a Sakhir.

Vettel cuore d’oro: alle sei di mattina era in ospedale da Grosjean a Sakhir.

31 Ottobre 2021 1 Di Nicola Cobucci

Nella sua autobiografia, Romain Grosjean rivela un particolare retroscena di Sebastian Vettel in merito al terribile incidente subito in Bahrain nel 2020.

Che Sebastian Vettel sia una persona orientata ai dettagli e che non se ne vanti è qualcosa che abbiamo scoperto quando Niki Lauda stava combattendo per la sua vita in un ospedale dopo il trapianto di un polmone nel 2018. Il tedesco ha inviato una lettera scritta a mano all’austriaco. Lauda l’ha rivelato successivamente, lodando il gesto di un Vettel che non ne aveva mai parlato.

Ora, a quasi un anno dal brutale incidente subito da Grosjean al GP del Bahrain 2020, dove è riuscito a salvarsi in modo quasi miracoloso, abbiamo potuto conoscere un altro retroscena legato a Vettel.

Dopo aver sfondato le barriere con la sua Haas ed essere uscito dalle macerie, Grosjean è stato subito ricoverato per ricevere le giuste cure.

Nella sua autobiografia, Romain Grosjean rivela un particolare retroscena di Sebastian Vettel in merito al terribile incidente subito in Bahrain nel 2020.

Lì ha ricevuto una visita molto speciale di cui ha parlato nella sua autobiografia “La mort en face”. “Lunedì 30 novembre mi sono svegliato alle sei del mattino e qualcuno è arrivato molto presto e inaspettatamente: Sebastian Vettel, che era preoccupato per me”, ha detto.

Grosjean rivelerà poi che nei momenti successivi all’incidente ha visto la morte da vicino e ha avuto la forza di andarsene pensando ai suoi figli. Il francese è un ragazzo che tiene molto alla famiglia, come Vettel. Poco si sa dell’attuale pilota dell’Aston Martin Racing sulla sua vita privata, essendo una persona molto riservata e senza social network.

Romain Grosjean vede delle somiglianze con lui: “Seb è probabilmente il pilota a cui mi sento più vicino. Vive la mia stessa vita con i suoi tre figli e vuole preservare quella vita il più possibile.”

Nella sua autobiografia, Romain Grosjean rivela un particolare retroscena di Sebastian Vettel in merito al terribile incidente subito in Bahrain nel 2020.

Vettel – che ha un anno in meno di Grosjean – ha agito da fratello maggiore dando un prezioso consiglio al francese quella mattina in ospedale: “Quando gli ho detto che volevo partecipare all’ultima gara della stagione, ha detto: ‘No! Devi andare a casa e riposare!’, ha scritto Grosjean.

“Ma gli ho detto che era la fine della mia carriera e che non volevo finire così.”

E, nonostante ci abbia provato fino alla fine, quella domenica in Bahrain ha terminato la sua carriera in Formula 1.

+ posts