Toto Wolff accusa Bottas di aver lasciato la porta aperta.

Toto Wolff accusa Bottas di aver lasciato la porta aperta.

8 Novembre 2021 1 Di Davide Citterio

Oltre ad una partenza disastrosa, Valtteri Bottas si è reso protagonista di un altro errore alla prima curva, il finlandese si sposta inspiegabilmente a destra chiudendo la porta a Hamilton e aprendola a Verstappen. L’olandese non ha certo bisogno di un invito e tira la staccata passando le due Mercedes in curva 1.

Dopo una gara disastrosa a città del Messico, Bottas viene accusato e criticato di aver avvantaggiato Verstappen dal suo team principal.

Le critiche di Toto Wolff

Il team principal Mercedes, indicando il divario in curva 1, ha affermato ai microfoni di Sky Sports F1:

“Non sarebbe dovuto succedere, avevamo due macchine davanti e sembrava che si aprisse il mare per consentire a Max di aggirare l’esterno”. Frecciatina velata diretta a Valtteri Bottas.

Lamentandosi anche del testacoda e della perdita di punti: “E anche così, anche con il testacoda successivo e una completa perdita di punti, poteva essere un terzo o un quarto posto. È fastidioso a dir poco”.

Toto Wolff continua dicendo che la Redbull era superiore questo weekend: “Non credo che avremmo potuto vincere la gara anche se fossimo rimasti davanti alla prima curva perché avrebbero potuto girare intorno a noi intorno con i pit-stop.”

Il ritmo degli austriaci era fenomenale e lo riconosce anche Toto: “Non so cosa abbiano sbagliato in qualifica e cosa ci sia venuto in mente, ma questo è il ritmo che avevamo visto venerdì. È stato peggio di quanto sperassimo ma dobbiamo prenderlo sul mento”.

Inoltre, ci si mette anche Pérez a infierire dicendo a Wolff che dovrebbe congratularsi con la Red Bull per il ritmo di un altro livello.

Quando Toto Wolff si esprime non è mai banale.

+ posts