Ross Brawn: “Verstappen mi ricorda Michael Schumacher”

Ross Brawn: “Verstappen mi ricorda Michael Schumacher”

9 Novembre 2021 0 Di Ivan Mancini

Ross Brawn, direttore sportivo della Formula 1, ha affermato che la prestazione di Verstappen in Messico “rievoca” Michael Schumacher.
 

Ross Brawn non ha dubbi. L’ex ingegnere della Benetton e della Ferrari, vincitore di 7 titoli mondiali con le suddette scuderie e ora direttore sportivo della Formula 1, ritiene che Verstappen abbia evidenziato qualità simili al Kaiser nel modo in cui ha condotto la gara in Messico.

“Max non ha sbagliato un passo. È stata una performance impressionante” ha sottolineato Brawn, che poi ha espresso un suo parere singolare. “Checo ha ottenuto il premio come pilota della giornata per una questione emotiva [correva in casa, ndr]. Per me avrebbe dovuto vincerlo Verstappen per il suo controllo in curva 1, per la ripartenza perfetta dopo la safety car e per non aver permesso a nessuno di farsi avvicinare“.

La staccata di Verstappen in Messico

Christian Horner ha detto dopo la gara che Max ha passato molto tempo a valutare le potenziali strategie che avrebbe potuto usare. Mi ricorda come Michael Schumacher passava molto tempo a camminare su una pista il giovedì prima di un weekend di gara. Guardava gli angoli e controllava le vie di fuga se le cose andavano male. Max ha indovinato molto bene la prima curva in Messico e ha avuto la fiducia necessaria per affrontarla” ha aggiunto Brawn, proseguendo il suo paragone tra l’olandese e il tedesco.

Mancano quattro gare e tutto può succedere, quindi questa lotta per il campionato è ancora lontana dall’essere finita. Ho sentito qualcuno dire che entrambi meritano di vincere il titolo ed è vero” ha aggiunto Brown.

 

+ posts