Power Unit limitate di costo e niente più MGU-H a partire dal 2026.

Power Unit limitate di costo e niente più MGU-H a partire dal 2026.

18 Dicembre 2021 0 Di Davide Citterio

Dal 2026, anno del nuovo cambio di regolamento, verranno modificate anche le power unit. Recentemente la FIA ha confermato nuovi ed ulteriori dettagli su questa nuova frontiera che intraprenderà la F1.

La stagione 2026 porterà una ventata nuova nel circus, sia in termini di team che di vetture, infatti, vedremo delle auto con una spinta sempre maggiore verso l’energia elettrica. Ma cosa cambierà con il nuovo regolamento?

MyRacingCareer.com Official Blog — New Formula 1 Engines Details
Una power unit di F1 scomposta.

Niente più MGU-H.

La FIA, per il 2026, mira ad abolire la MGU-H (che possiamo vedere nell’immagine sopra), in quanto parte più costosa del motore ( quest’anno è stato introdotto un limite di budget per i team, ma lo sviluppo dell’unità di potenza è esente) e dato il cambio di carburante che rifornirà le macchine.

Sempre in quell’anno le F1 non andranno più a benzina, bensì verranno sviluppati dei carburanti sintetici in laboratorio.

Inoltre, un’abolizione di essa permetterebbe di ridurre il costo del motore, che renderebbe possibile ai nuovi team di unirsi allo sport a livello agonistico. La F1 ha infatti corteggiato alcuni marchi del calibro di Porsche e Audi del Gruppo Volkswagen. Tuttavia, non ha ammesso che verrà fatta qualsiasi tipo di concessione.

In che modo cambieranno i motori?

Recentemente, la FIA ha indicato che gli attuali turbo V6 da 1,6 litri verranno mantenuti, ma funzioneranno con un “carburante sostenibile al 100%”.

La potenza elettrica totale, prodotta dalle unità di potenza, sarà quasi triplicata: si passerà da 120kW a 350kW. Tuttavia, i costosi sistemi MGU-H, che recuperano energia dal calore, verranno eliminati.

Questo significa che la F1 sarà sempre più proiettata verso l’elettrico e che molti più team avranno la possibilità di riuscire ad entrare nel circus.

La FIA ha anche confermato che sono stati concordati perfezionamenti al regolamento tecnico per il prossimo anno, ma ha affermato che una specifica dettagliata delle regole per le power unit inerenti al 2026 è in fase di elaborazione e verrà presentata al World Motor Sport Council all’inizio del prossimo anno.

+ posts