Isola: “Le gare one-stop non saranno un problema.”

Isola: “Le gare one-stop non saranno un problema.”

21 Gennaio 2022 0 Di Davide Citterio

Mario Isola afferma che l’aumento delle gare con una sola sosta non saranno un problema solamente se i piloti potranno correre di più.

Nel 2022 verranno introdotte delle gomme di nuova dimensione, circa 18 pollici, che genereranno molte corse ad una sola sosta. Secondo Mario Isola, questo non sarà un problema solo se i piloti potranno correre di più.

F1 2022: con le Pirelli da 18 monoposto molto più reattive

Poiché le gomme di nuove dimensioni verranno introdotte assieme ad un cambiamento totale del regolamento, Pirelli ha deciso di sviluppare delle mescole nuove che avranno un degrado inferiore rispetto agli anni passati.

Isola ha ammesso la scorsa stagione che il degrado ridotto vedrà le gare one-stop prendere il sopravvento.

Le parole del direttore Pirelli

“Spero che non avremo una minore variabilità strategica, perché l’idea e il modo in cui abbiamo progettato le gomme è esattamente quella di continuare ad avere un mix di strategia diverso di una e due soste, ha affermato.

“È anche vero che con un nuovo prodotto, con meno degrado, è possibile che avremo meno pit stop, quindi potremo avere la maggior parte delle gare in una sola sosta”.

Tuttavia, Isola si ritiene felice di un calo dei pit-stop se le gomme gomme aumenteranno l’azione agonistica in pista.

“Come dico sempre, per me non è un problema finché abbiamo buone gare e azione in pista, ha detto.

“Quindi se abbiamo piloti che possono spingere al sorpasso, abbiamo molta azione. Quando il sorpasso è troppo facile, non va bene, è importante che il pilota si impegni molto nel tentativo di sorpasso. Questo è ciò che vogliono gli spettatori.

“C’è stato un sondaggio fatto dalla F1 su questo, e la maggior parte dei feedback è stata che gli spettatori non vogliono sorpassi faciliVogliono l’azione in pista e vogliono vedere combattere.

+ posts