Alfa Romeo: il 2022 inizia a gonfie vele

Alfa Romeo: il 2022 inizia a gonfie vele

23 Gennaio 2022 0 Di Giosuè Vitiello

Il team principal dell’Alfa Romeo ha recentemente affermato di gradire come il team sta trattando lo sviluppo della vettura del 2022.

Il 2022 segnerà un punto di svolta per la storia della Formula 1: i nuovi regolamenti chiedono molto denaro e concentrazione ai team affinché venga prodotta un monoposto di alto livello. Alfa Romeo ha deciso di non presentarsi impreparata. Il team Sauber ha prima rivoluzionato la line-up dei piloti, passando da Giovinazzi e Raikkonen a Bottas e Zhou, e poi ingaggiato nuovi sponsor attirati dalla presenza del cinese. Il team principal dell’Alfa Romeo Frederic Vasseur ha rilasciato un’intervista in cui si dice soddisfatto del lavoro svolto dagli ingegneri riguardo lo sviluppo della nuova monoposto e che tutto procede a gonfie vele. Il francese non nasconde però la sua preoccupazione dichiarando di essere nervoso poiché non conosce il livello delle altre scuderie.

Il team principal dell'Alfa Romeo ha recentemente affermato di gradire come il team sta trattando lo sviluppo della vettura del 2022.

Di seguito le sue dichiarazioni: “Sono sempre preoccupato perché è la mia mentalità. Di sicuro, in termini di pietre miliari e di omologazione delle parti, tutto è verde. Il problema… Non so se è la parola giusta, ma è che abbiamo un enorme tasso di sviluppo e miglioramento, ma penso che sia lo stesso per tutti, siamo all’inizio del progetto e non sappiamo dove sono gli altri. Non sappiamo se gli altri sono in una posizione avanzata o meno rispetto a noi. Dobbiamo solo rimanere concentrati sul nostro lavoro. Per rimpastare la squadra, è sempre un progetto lungo perché stai ruotando le persone. Si seleziona qualcuno. Si unirà tra due anni. Ora abbiamo una squadra molto forte con un ottimo rapporto interno e questo è un enorme vantaggio. Finora, tutto è verde”.

Website | + posts