Il GP di Monza: la magia italiana in F1

Il GP di Monza: la magia italiana in F1

23 Gennaio 2022 0 Di Samantha

Monza: il weekend più atteso e amato. A renderlo speciale non solo velocità e adrenalina, ma l’emozione unica della pista storica.

Da sempre l’Italia é sinonimo di Formula 1: si può dire che sarebbe insolito vedere l’uno senza l’altro. La presenza italiana non si avverte solo dal team di Maranello, ma anche dal circuito che spicca nel calendario annuale e che conta 86 presenze su 91. Il Gran Premio di Monza é un evento particolare, che unisce migliaia e migliaia di appassionati rappresentando una pietra miliare del Motorsport. Soprannominato “tempio della velocità” questo circuito mette insieme passione e storia all’insegna di uno spettacolo senza tempo. 5.7 km divisi nelle curve che hanno decretato le vittorie dei più grandi ma allo stesso tempo le vicende più tragiche.

Monza: il weekend più atteso e amato. A renderlo speciale non solo velocità e adrenalina, ma l'emozione unica della pista storica.

Dagli anni di Fangio e Ascari a quelli del dominio della Rossa, le prime settimane di settembre si colorano di un clima diverso, indescrivibile, a tratti nostalgico, come il brivido di un lontano ricordo che sembra ancora così vivo. Innumerevoli le immagini che il famoso Autodromo é capace di rievocare: le magie di Niki Lauda, i primi anni del nuovo millennio che segnano l’epoca Schumacher, un sogno dal quale nessuno voleva svegliarsi, poi ancora il duello mozzafiato che vede come protagonisti Alonso e Vettel, l’ascesa di una formidabile Mercedes, poi la gioia e il trionfo di Leclerc, che riporta la Ferrari sul gradino più alto dopo ben nove anni.

Charles Leclerc's Monza Win With The Tifosi | 2019 Italian Grand Prix | Fan  Films - YouTube
Charles Leclerc vince il GP di Monza riportando al primo posto sul podio la Ferrari dopo 9 anni (2019)

Lì dove tutto é iniziato, a 100 anni di distanza, la storia attende impaziente, in cerca di nuove occasioni per emozionare. Tra ciò che é stato e ciò che sarà il GP d’Italia occupa un posto speciale nel cuore di piloti, appassionati, organizzatori e staff tecnico; appena si parla di Monza gli occhi brillano e tutti si sentono legati al circuito lombardo che della Formula 1 ha fatto il suo spettacolo più bello.

+ posts