Leclerc fissa l’obiettivo: “Voglio almeno 5 vittorie nel 2022”

Leclerc fissa l’obiettivo: “Voglio almeno 5 vittorie nel 2022”

6 Marzo 2022 0 Di Nicola Cobucci

Intervistato dall’emittente francese Canal Plus, Charles Leclerc ha parlato delle speranze che coltiva in vista della stagione che sta per partire.

È un Charles Leclerc felice quello che si presenta alla TV francese. Il monegasco sente di avere una vettura competitiva tra le mani. È felice perché i primi test sono andati bene ed è riuscito a completare molti giri e l’intero programma senza particolari problemi. Commentando i test, Leclerc ha affermato che è difficile giudicare la performance dei vari team perché tutti i team tendono a nascondersi. La Ferrari si è concentrata principalmente su sé stessa.

Leclerc predica calma e ricorda che Red Bull e Mercedes porteranno sicuramente dei grossi aggiornamenti in Bahrain, memore di quello che accadde nel 2019, quando la Ferrari si sentiva effettivamente tranquilla mentre Mercedes riuscì a superarla già in Australia. In merito alle nuove vetture ha affermato che ci vorranno almeno 2-3 gare per abituarsi. Queste vetture rappresentano un punto di rottura importante rispetto al passato.

Intervistato dall’emittente francese Canal Plus, Charles Leclerc ha parlato delle speranze che coltiva in vista della stagione che sta per partire.

Nel bel mezzo dell’intervista è arrivata una domanda da un ospite speciale: Fabio Quartararo. Il campione del mondo della MotoGP ha chiesto a Leclerc quante vittorie si aspetta nel 2022. La risposta di Leclerc non si è fatta attendere: “23! Seriamente, 5 sarebbe un grande numero. Se siamo consistenti puoi diventare campione del mondo con 5 vittorie. La costanza è la chiave. Se vinci una gara e poi non sei costante non puoi diventare campione. Gli ultimi due anni sono stati complicati. La Ferrari è sempre sotto pressione. Ma abbiamo reagito come team e ci siamo preparati bene per le nuove regole.”

Intanto in casa Leclerc un titolo è già arrivato nel 2022, con il fratellino Arthur che ha vinto il campionato di F3 Asiatica e cercherà di fare il bis in Formula 3: “Spero di correre con lui in Formula 1. Sarebbe strano perché ci vogliamo bene ma saremmo comunque rivali. Me lo auguro per noi.”

+ posts