Leclerc è carico: “Una delle preparazioni alla stagione più fluide che ricordi.”

Leclerc è carico: “Una delle preparazioni alla stagione più fluide che ricordi.”

16 Marzo 2022 0 Di Nicola Cobucci

Charles Leclerc è carico dopo i buoni risultati della Ferrari dei test, ma ha affermato di non essere sicuro di quanto sarà competitivo il team nella prima gara della nuova stagione questo fine settimana.

“Sono stati sicuramente sei giorni di test senza intoppi“, ha detto Leclerc al termine dei test post-stagionali.

“È sicuramente una delle preparazioni più fluide che ho avuto per una stagione”, ha aggiunto. “Nessun problema importante.”

La Ferrari ha percorso più chilometri nei test di qualsiasi altro team, tranne la Mercedes, che ne ha fatti solo una manciata in più. Leclerc ha detto che è stato un inizio impressionante per la squadra, dato il cambiamento radicale dei regolamenti tecnici per la nuova stagione.

“Su un progetto così nuovo ti aspetti sempre di trovare degli ostacoli sulla strada”, ha detto. “Per ora, a parte il porpoising che è ancora una specie di problema in alcune condizioni, è stato abbastanza semplice e siamo riusciti a continuare a migliorare.”

Charles Leclerc è carico dopo i buoni risultati della Ferrari dei test, ma ha affermato di non essere sicuro di quanto sarà competitivo il team nella prima gara della nuova stagione questo fine settimana.

Tuttavia non ha tratto conclusioni su quanto possa essere competitiva la Ferrari. “Come abbiamo visto la Red Bull aveva un pacchetto abbastanza nuovo [nell’ultimo giorno], la Mercedes aveva una macchina completamente nuova e non ha mostrato il proprio potenziale. In realtà tutti sembrano essere abbastanza vicini prima o poi.”

“È molto, molto difficile sapere quanto hanno margine. Sappiamo quanto margine abbiamo ma non abbiamo idea di quanto nascondano i loro guadagni. Quindi per ora è molto difficile ed è per questo che penso che dobbiamo stare davvero cauti perché è bello essere davanti ma per ora non significa nulla.”

Il suo compagno di squadra Carlos Sainz ha respinto gli indizi che indicano la Ferrari come favorita: “Tutti sono impressionati come tutti sono rimasti colpiti nel ’18, ’19, ’17 e sappiamo tutti che i test non significano nulla”, ha detto. “Quindi non so perché le persone continuano a cadere nella stessa trappola anno dopo anno cercando di analizzare troppo i test.”

Ha respinto l’affermazione di Lewis Hamilton che i tempi dei test hanno mostrato che la stagione sarebbe iniziata con una doppietta per Ferrari o Red Bull. «Stessa cosa» ha affermato Sainz. “Tipica Mercedes, tipico Lewis. Niente di nuovo per me”.

+ posts