W Series | Miami – Gara 1: Chadwick vince, ma che disastro Kimilainen!

W Series | Miami – Gara 1: Chadwick vince, ma che disastro Kimilainen!

8 Maggio 2022 0 Di Nicola Cobucci

La campionessa in carica della W Series Jamie Chadwick ha ottenuto la vittoria nella prima gara di Miami superando Emma Kimilainen dopo una ripartenza all’ultimo giro.

Nerea Marti era scattata dalla pole davanti a Chadwick, Alice Powell e Kimmilainen. Circondata da piloti al terzo anno di W Series, la meno esperta Marti se l’è cavata male, scendendo al 12° posto. Chadwick ha preso il comando dalla gara con Kimmilainen che ha strappato il secondo posto.

Ma l’inizio di Alice Powell è stato ancora più disastroso di quello di Marti. La sua gara finisce nel muro alla curva otto, danneggiando la barriera TecPro.

Inizialmente è stata chiamata in pista la Safety Car. Ma il protrarsi dei lavori ha fatto sì che il direttore di gara abbia fatto uscire la bandiera rossa.

La gara è ripresa alle 14:55 locali. Chadwick è scappato in testa, seguita da Kimilianen e Fabienne Wohlwend. Marta Garcia ha sopravanzato Wohlwend tra curva cinque e sei. La loro battaglia ha permesso a Chadwick e Kimilainen di scappare.

La campionessa in carica della W Series Jamie Chadwick ha ottenuto la vittoria nella prima gara di Miami superando Emma Kimilainen dopo una ripartenza all'ultimo giro.

A otto minuti dalla fine, Kimmilainen è riuscita a superare Chadwick per il comando della gara in curva 11. Nello stesso momento è stata chiamata la Safety Car. Sia Eaton che Wohlwend si sono scontrati all’ingresso di curva sei. Le loro auto si sono scontrate dopo una sequenza di curve in cui entrambe rano usciti ripetutamente fuori pista e oltre i cordoli in una battaglia multi-auto per il quinto posto.

La Safety Car è stata nuovamente convocata, ma l’incidente è stato risolto più rapidamente, consentendo un ultimo giro di gara. Kimilainen ha perso il vantaggio alla ripartenza, girando largo e restituendo il vantaggio a Chadwick, mentre Garcia è arrivato seconda.

Kimilainen ha recuperato su Garcia a metà giro, quindi ha fatto una mossa audace intorno all’esterno della curva 17. C’è stato un contatto e l’ex leader della gara è stato mandato in testacoda finendo la gara per ultima.

Chadwick è riuscita a tornare a casa in modo pulito davanti a Garcia dietro, mentre Hawkins è stata promossa al suo primo podio della Serie W al terzo posto dopo aver difeso da Visser per l’ultimo giro. Il ritiro di Kimilainen ha anche promosso Abbi Pulling tra i primi cinque.

+ posts