Horner sulla battaglia Verstappen-Leclerc: “Potrebbe andare fino in fondo”.

Horner sulla battaglia Verstappen-Leclerc: “Potrebbe andare fino in fondo”.

16 Maggio 2022 0 Di Davide Citterio

Secondo Christian Horner, team principal della Red Bull, la battaglia tra Max Verstappen e Charles Leclerc potrebbe prolungarsi fino ad Abu Dhabi.

La lotta tra Max Verstappen e Charles Leclerc ha decisamente infiammato questo inizio di stagione. Il monegasco è salito sul gradino più alto del podio per due volte, in Bahrain e in Australia. L’olandese ha, invece, conquistato tre vittorie: la prima in Arabia Saudita, la seconda ad Imola e la terza a Miami.

Alla domanda se Max fosse diventato il favorito dopo la vittoria a Miami, il suo team principal, Christian Horner, ha risposto così: No. Guarda, c’è molta, molta strada da fare ed è così combattuta con la Ferrari. Ci sono state delle grandi gare.

“Puoi vedere che c’è un grande rispetto tra Charles e Max, si divertono a correre l’uno contro l’altro, puoi vederlo.

“Speravo, piuttosto, che non fossimo pronti per un altro anno competitivo come l’anno scorso, ma sembra che anche questo potrebbe andare fino in fondo”, ha concluso Horner.

La preparazione per il GP di Spagna

Un fattore che ha permesso alla Red Bull di vincere a Miami è stata la gestione delle gomme. Il team di Milton Keynes era molto più avanti e molto migliore, sotto questo aspetto, rispetto alla Ferrari.

Christian Horner è stato interpellato anche su questa impressionante gestione che ha la scuderia austriaca. Il team principal ha, così, parlato di come sarà a Barcellona: “È stato un gioco da ragazzi. Ma Barcellona è una sfida diversa, ha curve ad alta velocità.

“Sappiamo che la Ferrari è forte in quell’area. A Miami ci è andata bene. Siamo stati in grado di farlo funzionare e, per fortuna, abbiamo ottenuto il risultato”.

Christian Horner
+ posts