Calendario di F1 2023: il Sudafrica è pronto per tornare.

Calendario di F1 2023: il Sudafrica è pronto per tornare.

14 Giugno 2022 0 Di Davide Citterio

Il Sudafrica è ormai pronto per tornare nel calendario di F1, con la massima serie automobilistica che farebbe tappa al circuito di Kyalami.

Sono passati ormai 29 anni dall’ultimo Gran Premio del Sudafrica. Una pausa lunghissima che potrebbe vedere fine l’anno prossimo, nel 2023.

L’ultima gara corsa in Sudafrica risale infatti al 1993, dove sul circuito di Kyalami – situato a nord di Johannesburg – vinse Alain Prost.

Il CEO della Formula Uno, Stefano Domenicali, incontrerà lunedì i funzionari del circuito di Kyalami per dei colloqui volti a riammettere il tracciato sudafricano nel calendario di F1.

Ad oggi non è ancora stato raggiunto un accordo tra le parti, ma Domenicali spera che avverranno dei colloqui positivi nell’intento di inserire, nel calendario del prossimo anno, un GP in Sudafrica.

Parlando durante un’intervista a GPfans.com, l’italiano ha spiegato che il suo obiettivo è quello di correre in un territorio “inesplorato” per Liberty Media.

“Abbiamo due opzioni per una nuova gara, e la più probabile che accada presto è il Sud Africa”, ha detto Domenicali.

“Fa parte della nostra agenda e c’è l’impegno a vedere se questo potrebbe essere sul calendario il prima possibile”.

Aggiungendo altre due gare (in Sudafrica e Las Vegas), la F1 raggiungerebbe il tetto massimo, vigente nell’Accordo Concorde, dei 24 Gran Premi per stagione.

Potrebbe ritornare in calendario nel 2023, così come la Cina. Tuttavia, il paese asiatico rappresenta un grande dubbio per gli organizzatori a causa dei problemi legati al Covid-19 e ai rigidi protocolli in vigore.

La F1 spera di sciogliere questo intricato nodo e di riuscire a preparare una grande bozza per il calendario del 2023, che, secondo le stime, verrà pubblicata durante la pausa estiva.

Tracciato di Kyalami, Sudafrica.
+ posts