Verstappen ci ripensa: “Sarò presente nel prossimo Drive to Survive.”

Verstappen ci ripensa: “Sarò presente nel prossimo Drive to Survive.”

29 Giugno 2022 0 Di Nicola Cobucci

Max Verstappen ha confermato che sarà presente nella prossima serie di Drive to Survive dopo aver incontrato i produttori del programma che in precedenza aveva accusato di “fingere rivalità”.

Max Verstappen aveva espresso la sua infelicità per la sua interpretazione nella prima stagione di Drive to Survive, prodotto da Box to Box Films. Ha ribadito la sua denuncia l’anno scorso e ha detto di essersi rifiutato di partecipare alla quarta serie, che è stata presentata in anteprima a marzo su Netflix.

“Hanno simulato alcune rivalità che in realtà non esistono”, aveva detto. “Così ho deciso di non farne parte e dopo non ho rilasciato più interviste perché non c’è niente che puoi mostrare.”

La F1 ha già concordato la produzione di una quinta e sesta stagione della serie. Il CEO della F1 Stefano Domenicali ha dichiarato di voler incoraggiare i piloti che avevano evitato di prendere parte alla serie a riconsiderare. Verstappen ha detto di aver “parlato con le persone che sono in carica e che gestiscono lo spettacolo” ed “è giunto ad un buon compromesso per il futuro.”

Max Verstappen ha confermato che sarà presente nella prossima serie di Drive to Survive dopo aver incontrato i produttori del programma che in precedenza aveva accusato di "fingere rivalità".

“L’anno scorso non sono stato davvero coinvolto”, ha spiegato in un’intervista per Barstool Sports . “C’erano alcune cose di cui non ero molto contento. Soprattutto fingere rivalità tra piloti. Questo per me è difficile perché ovviamente la serie ha fatto miracoli in America. Ma penso anche che a volte rappresentino alcuni piloti in modo diverso da come sono in realtà. E poi, ovviamente, le persone penseranno: ‘ooh, questo ragazzo è un po’ un coglione’ o cose del genere, cosa che nella vita reale non è.”

Sebbene Verstappen non abbia collaborato con i creatori del programma dalla prima stagione, ha continuato ad apparire in Drive to Survive poiché sono in grado di utilizzare filmati girati nel paddock e forniti dalla FOM. Tuttavia, il campione del mondo ha ora indicato che sta collaborando ancora una volta con il team dietro il programma.

“Per il futuro siamo arrivati ​​ad un buon compromesso su come possiamo lavorare insieme”, ha detto. “Quindi sono sicuro che nel prossimo vedrete un po’ di più di me.”

+ posts