La Mercedes in Francia potrebbe avere un’occasione per tornare a vincere

La Mercedes in Francia potrebbe avere un’occasione per tornare a vincere

16 Luglio 2022 0 Di Alessio Donzelli

Secondo molti esperti, il Paul Ricard può esaltare le caratteristiche della Mercedes e grazie anche ai miglioramenti delle ultime gare potrebbe presentarsi una grande chance di vittoria.

La Mercedes sta finalmente mostrando grandi progressi e si sta avvicinando sempre di più a Red Bull e Ferrari, anche se mancano ancora due/tre decimi per agganciarli. Sfruttando i guai degli avversari, le Frecce d’Argento hanno ottenuto 4 podi nelle ultime 4 gare, 3 con Hamilton e 1 con Russell.

In particolare a Silverstone Lewis aveva il passo per giocarsi la vittoria, anche se poi, anche a causa della Safety Car, Hamilton si è dovuto accontentare di una terza posizione. Terza posizione da cui la Mercedes non riesce a schiodarsi.

Sebbene l’abbia ottenuta ben 7 volte in queste prime 11 gare, sfruttando soprattutto la propria affidabilità perfetta nel confronto con gli altri due team, non è ancora arrivato il colpo grosso. E chissà che l’occasione non possa essere proprio il Gran Premio francese del prossimo weekend…

Come Silverstone, il Paul Ricard si presenta sulla carta con un circuito favorevole alle caratteristiche della W13: l’asfalto è molto liscio e le curve sono a medio-alta velocità. Entrambi fattori che potrebbero aiutarli.

“Ci aspettiamo che le Mercedes siano molto veloci su Paul Ricard. Sono stati molto forti nelle ultime due gare e non ho visto alcun rimbalzo sulla loro macchina. A poco a poco, stanno tornando in lotta per le vittorie”, ha commentato Horner, il Team Principal della Red Bull come riportato da SoyMotor.com.

Christian ha poi sottolineato come il ritorno della Mercedes potrebbe avere risvolti sia positivi che negativi dal loro punto di vista. “Non so quanto siano lontani, ma ogni volta che ci sono più auto in battaglia può essere una buona cosa, anche se altre volte può essere un male. Naturalmente, per i fan è bello avere sei auto con la possibilità di vincere una gara.”

La Mercedes in Francia potrebbe avere un'occasione per tornare a vincere

Serve un passo avanti in qualifica

Anche Jolyon Palmer, ex pilota di Formula 1, tiene d’occhio la Mercedes per la prossima gara. “Ci sono segni ora che stanno superando [i loro problemi] e stanno tornando ad essere lì con i primi.“, ha scritto nella sua analisi sul sito della F1.

Infatti il ritmo visto al Red Bull Ring non era malvagio. “È meglio guardare al passo gara di Hamilton per il ritmo della Mercedes in Austria, e ancora una volta sembrava che domenica fosse abbastanza vicino alla Ferrari dominante di Charles Leclerc dopo che Hamilton si è ritrovato in aria pulita.“, ha continuato.

Concentrandosi sul prossimo GP, Palmer lo considera la più grande chance per le Frecce d’Argento finora. “Il prossimo Gran Premio di Francia è uno dei circuiti più lisci, composto prevalentemente da curve medie e ad alta velocità. La Mercedes è sempre andata bene lì in passato, e sicuramente è la loro migliore occasione per lottare per la vittoria con merito finora quest’anno.”

Il punto debole più evidente è però il giro secco. In qualifica la Mercedes non è mai stata così competitiva come in gara. Infatti Russell è scattato dalla seconda fila 2 volte ed Hamilton solo 1, e nessuno dei due ha mai centrato la Top 3 in qualifica.

“Un problema che devono affrontare è la qualifica. Finora in questa stagione, ci sono state tre occasioni in cui sembrava che potessero avere il ritmo per lottare per una vittoria, ma in tutte e tre, Hamilton ha dovuto rimontare piuttosto che partire da davanti.“, ha analizzato Jolyon.

“Finora, il passo gara della Mercedes è stato significativamente migliore rispetto alla qualifica. Se sperano di vincere in Francia, devono mostrare più passo sul giro secco sabato per partire davanti.

“Una cosa è avere il ritmo di gara per eguagliare i leader, ma quando si concedono tutte le posizioni in partenza come stanno facendo adesso, una lotta per la vittoria sarà sempre difficile, ed è quello che gli è costato nelle ultime due gare.”, ha terminato Palmer.

La Mercedes in Francia potrebbe avere un'occasione per tornare a vincere
+ posts