Valentino Rossi in lizza per un posto nel WEC per il 2024.

Valentino Rossi in lizza per un posto nel WEC per il 2024.

8 Novembre 2022 0 Di Nicola Cobucci

Si ritiene che Valentino Rossi sia potenzialmente in linea per un posto nel nuovo programma Hypercar della BMW nel 2024, una mossa che gli consentirebbe di realizzare l’ambizione di una vita: correre la 24 Ore di Le Mans.

Il terreno per un tale cambiamento è già stato parzialmente preparato, con Valentino Rossi destinato a tornare nel GT World Challenge Europe il prossimo anno a bordo della nuova M4 GT3 della BMW.

L’ex sette volte campione del mondo MotoGP ha gareggiato nel 2022, il suo primo anno dopo il ritiro dalle moto, nella serie europea di auto sportive. Rossi ha guidato un’Audi R8 LMS per la squadra belga del Team WRT.

WRT passerà a  BMW l’anno prossimo, con Rossi che ha già avuto la sua prima possibilità di pilotare la nuova M4 il mese scorso sul circuito del Montmelo di Barcellona, ​​una pista che conosce molto bene considerando che in Catalogna ha vinto 10 volte.

“Quest’anno ho corso con l’Audi, ma l’anno prossimo sarò sulla BMW”, ha detto a Sky Italia durante il Gran Premio di Valencia di fine settimana dello scorso fine settimana. “Diventerò un pilota ufficiale e sono molto felice. Ho già provato la macchina, rimarrò nella stessa squadra della scorsa stagione, stiamo solo cambiando auto.”

“La WRT lavorava con l’Audi da 15 anni, ma ha deciso di scegliere BMW per il 2023. L’ho provata lunedì dopo l’ultima gara di Barcellona. È bella, molto moderna, biturbo, più grande dell’Audi. Sembra più facile da guidare.”

Si ritiene che Valentino Rossi sia potenzialmente in linea per un posto nel nuovo programma Hypercar della BMW nel 2024, una mossa che gli consentirebbe di realizzare l'ambizione di una vita: correre la 24 Ore di Le Mans.

Non è un segreto che correre a Le Mans sia stato per molto tempo un obiettivo del campione. “Quando smetterò di fare MotoGP”, ha ammesso mentre correvo al Gran Premio di Francia nel 2019, “potrei ancora correre con le auto per altri 10 anni. Mi piace molto e sto pensando di provare a fare la 24 Ore di Le Mans.”

“È un momento molto importante per le gare GT e le gare di durata, perché faranno questa nuova classe, che si chiama Hypercar, e per il 2023 tutti i grandi nomi delle auto, le fabbriche più grandi (Ferrari, Porsche) correranno con queste vetture”, ha detto Rossi.

“E devo capire anche il mio livello e la mia velocità. Perché sicuramente mi piacerebbe correre con la LMP2 o con la Hypercar… ma lì il livello dei piloti è molto alto, quindi non so se sarò abbastanza veloce.”

Secondo The Race, sembra che Valentino Rossi possa essere in lizza per una promozione nella nuova classe nel 2024, se i suoi risultati nella nuova M4 dovessero giustificare un aggiornamento, con il passaggio di WRT alla BMW che si ritiene sia dovuto in parte all’entusiasmo della casa tedesca di invogliare Rossi verso il suo nuovo progetto per il prossimo anno.

“Vorrei provarci – ha ammesso Rossi a Valencia – e ancora speriamo di organizzare un test. Poi, però, sarà necessario capire quanto sarò veloce per diventare un pilota di classe Hypercar. Sarà una sfida difficile.”

+ posts