WRC | Già definite le prime line-up 2023, manca solo M-Sport

WRC | Già definite le prime line-up 2023, manca solo M-Sport

29 Novembre 2022 0 Di Sebastiano Vanzetta

Toyota e Hyundai hanno già annunciato le loro line-up 2023, mentre M-Sport è ancora in dubbio. Fuori, per ora, Ott Tanäk.

Sono ufficiali già da alcuni giorni due delle tre line-up che andranno a completare il quadro degli equipaggi per il mondiale 2023 del WRC. Toyota e Hyundai hanno infatti presentato la loro squadra di equipaggi, mentre ancora in dubbio quella di M-Sport. Fuori, per ora, il campione del mondo 2019 Ott Tanäk, che nelle scorse settimane ha deciso di lasciare Hyundai a fine 2022 senza però avere un contratto sottomano.

Vediamo le line-up confermate.

Toyota: squadra che vince non si cambia

Nessuno stravolgimento per Toyota, che decide di affidarsi ancora una volta, ovviamente, al campione del mondo WRC di quest’anno, il finlandese Kalle Rovamperä che guiderà il team assieme all’inglese Elfyn Evans, in cerca di riscatto dopo una stagione non brillantissima.

Confermati i due alfieri del team principal Jari-Matti Latvala, si è deciso per il 2023 di non schierare ad ogni rally quattro GR Yaris Rally1, ma solo tre. Il terzo sedile se lo spartiranno l’otto volte campione del mondo Sebastien Ogier, che dopo il ritiro di fine 2021 affronterà solamente un programma parziale come nel 2022, e il giapponese Takamoto Katsuta, promosso nel team ufficiale dopo una buona stagione nel team satellite. Fuori invece Esapekka Lappi, che però ha trovato posto in altri lidi, come vedremo. Possibile l’opzione quarta vettura da noleggiare a un team clienti.

La line-up Toyota 2023 sarà quindi:

  • Kalle Rovamperä – Jonne Halttunen
  • Elfyn Evans – Scott Martin
  • Sebastien Ogier – Vincent Landais in alternanza con Takamoto Katsuta – Aaron Johnston

Hyundai: tra ritorni e sorprese

Cambia invece Hyundai, che dopo la dipartita di Ott Tanäk coglie al balzo l’occasione di rinnovare la line-up piloti. Il punto di riferimento del team rimane Thierry Neuville, in Hyundai dal 2014, mentre attorno a lui la squadra si rinnova con qualche ritorno e una sorpresa.

Ad affiancare il belga durante la stagione con un programma full-time sarà Esapekka Lappi, che si vede recapitare la grande opportunità di tornare a competere una stagione intera con un team come Hyundai dopo un buon programma part-time con Toyota nel 2022. Come in Toyota, anche in Hyundai la terza vettura ufficiale verrà condivisa. I due piloti selezionati sono il sempreverde Dani Sordo e Craig Breen. Il 39enne spagnolo si appresta a cominciare, seppur non full-time, la sua 17esima stagione in WRC, mentre l’irlandese torna in Hyundai, dopo l’esperienza in M-Sport. Fuori, oltre a Tanäk, anche lo svedese figlio d’arte Oliver Solberg, sul quale Hyundai non sembra decisa a puntare visto il 2022 molto al di sotto delle aspettative

La line-up Hyundai 2023 sarà dunque:

  • Thierry Neuville – Martijn Wydaeghe
  • Esapekka Lappi – Janne Ferm
  • Dani Sordo – Candido Carrera in alternanza con Craig Breen – Aaron Johnston

M-Sport: tanti punti interrogativi

Non è una situazione facile quella di M-Sport, che ancora non ha ufficializzato la line-up 2023 ed è ancora in alto mare con le trattative. Della formazione 2022, dopo l’uscita di Craig Breen, l’unico certo di essere in squadra per il 2023 è il britannico Gus Greensmith. Punto interrogativo invece per Adrien Fourmaux, che quest’anno troppo spesso è incappato in incidenti o prestazioni povere. Incerto anche il futuro di Pierre-Louis Loubet, che nonostante la buona velocità dimostrata è ancora in bilico.

Sul mercato rimangono liberi Ott Tanäk e il nove volte campione del mondo Sebastien Loeb, che con M-Sport ha già corso con un programma parziale nel 2022 cogliendo anche una vittoria a Monte-Carlo. L’ostacolo, per entrambi, è di tipo economico, anche se è chiaro che il team dovrà fare uno sforzo se vorrà competere con Toyota e Hyundai.

L’unico equipaggio confermato è quindi quello Gus Greensmith – Jonas Andersson.

M-Sport, però, ha un vasto programma clienti, ed è probabile che vedremo sporadicamente anche piloti come il greco Jourdan Serderidis, il finlandese Jari Huttunen e l’italiano Lorenzo Bertelli.

Seguici sui nostri social!

Sei un grande appassionato del WRC o della Formula 1? Vuoi seguire tutte le news? Bene! Seguici sui nostri canali Instagram e Telegram! Nessun costo, tutto gratis. Mi raccomando, se ritieni interessanti i nostri articoli, condividili con chi vuoi. Buon proseguimento di lettura sul nostro sito!

+ posts