BWT rimane in F1: c’è l’annuncio. Chi avrà la livrea rosa?

BWT rimane in F1: c’è l’annuncio. Chi avrà la livrea rosa?

24 Febbraio 2021 0 Di Giacomo Gagliarducci

E’ arrivato l’annuncio: a sorpresa la BWT continuerà a sponsorizzare il team di Lawrence Stroll. Ma la livrea?

Sembrava un divorzio ormai avvenuto quello fra la BWT e la scuderia Racing Point, diventata ormai Aston Martin. Alla fine del 2020, infatti, l’azienda austriaca che si occupa di sistami di trattamento dell’acqua aveva annunciato la propria separazione dalla scuderia di Lawrence Stroll.

Nelle ultime settimane si era aperto un toto-scuderia per capire quale sarebbe stato il nuovo team sponsorizzato dall’azienda che avrebbe dunque reso rosa la sua livrea. Si era parlato con molta insistenza di Haas e Williams ma alla fine, proprio poco fa, è arrivato l’annuncio che ha cambiato tutto: i due separati sono tornati insieme anche per il 2021.

Nessun cambiamento sarà però apportato alla nuova livrea della Aston Martin: BWT ha infatti rinunciato ad avere una livrea tutta rosa, caratteristica tipica dei team sponsorizzati dall’azienda. La nuova vettura avrà dunque un colore di base che si preannuncia essere sostanzialmente il verde mentre sarà presente solo come logo la sigla BWT.

Evidentemente l’azienda ha voluto credere ancora nel progetto di Lawrence Stroll che ha portato a casa un 2020 nettamente sopra alle aspettative con una vittoria ed una pole e 4 podi totali, due per ogni pilota titolare.

BWT è attiva da tempo in parecchi settori del motorsport, compresa la Formula 2 dove è main sponsor del team HWA Racelab, caratterizzato anch’esso dalla classica livrea rosa. Nel 2017 l’azienda provò a fare il suo ingresso in Formula 1 proponendo di sponsorizzare nientemeno che la Mercedes ma la scuderia tedesca si rifiutò di rinunciare al tipico color grigio argentato. Fallite le trattative fu invece trovato l’accordo con l’allora Force India che divenne dunque rosa fino alla fine del 2020.

+ posts