Nyck De Vries si unisce alla Mercedes: sarà pilota di riserva.

Nyck De Vries si unisce alla Mercedes: sarà pilota di riserva.

2 Marzo 2021 0 Di Nicola Cobucci
Tempo di lettura: 1 Minuto

Nyck de Vries è diventato uno dei piloti di riserva nominati dalla Mercedes per la stagione 2021, unendosi al compagno di squadra in Formula E Stoffel Vandoorne.

L’ex campione della Formula 2 (2019) Nyck de Vries si è unito alla Mercedes dopo la sua vittoria nella categoria propedeutica, firmando con il team in Formula E prima della stagione 2019-20.

L’olandese ha ottenuto la sua prima vittoria in Formula E nel Diriyah E-Prix di apertura della stagione 2020-21 lo scorso fine settimana, dominando dall’inizio alla fine.

La Mercedes in precedenza aveva, nel ruolo di pilota di riserva, Stoffel Vandoorne e Esteban Gutierrez. Ma annunciando i suoi piani per la stagione 2021, la Mercedes ha rivelato che de Vries sarà uno dei piloti di riserva.

Nyck de Vries - Mercedes

“Abbiamo anche una line-up di riserva per la stagione 2021, con Stoffel Vandoorne che continuerà nel ruolo insieme al suo compagno di squadra in Formula E, Nyck de Vries”, ha dichiarato Mercedes nel suo comunicato stampa di presentazione della vettura W12.

Primo ruolo ufficiale in F1 per de Vries, che in precedenza ha occupato il ruolo di pilota di sviluppo con McLaren, quando faceva parte ancora parte del Junior Program della scuderia di Woking.

De Vries si è goduto il suo primo test in Formula 1 alla fine dello scorso anno, quando ha preso parte al rookie test di Abu Dhabi a Yas Marina per la Mercedes.

Nyck de Vries - Mercedes

Gutierrez non è stato inserito nella line-up della Mercedes per il prossimo anno: la sua superlicenza è scaduta.

De Vries ha ottenuto abbastanza punti nelle categorie minori per correre in Formula 1 già dal 2016, oltre ad aver conquistato tutti i punti richiesti in un solo colpo vincendo il titolo F2 nel 2019.

La Mercedes è stata costretta a chiamare un pilota sostituto solo una volta nelle ultime stagioni, quando Lewis Hamilton è risultato positivo al COVID-19 prima del Gran Premio di Sakhir dello scorso anno.

In quella occasione, il team ha scelto di arruolare George Russell dalla Williams per il fine settimana invece di mettere Vandoorne nell’abitacolo.

+ posts