F3 | Chi è Amaury Cordeel – Nuovo pilota Campos

F3 | Chi è Amaury Cordeel – Nuovo pilota Campos

9 Marzo 2021 1 Di Roberto Carli
Tempo di lettura: 4 Minuti

Il diciottenne belga approderà in Formula 3 con il Team Campos Racing, in seguito all’esperienza in Formula Renault con il Team FA Racing. Amaury Cordeel è stato scelto dalla scuderia spagnola per testare le sue potenzialità, sperando in una crescita del pilota belga.

Nato in un paese di circa 10 mila abitanti, Amaury Cordeel si avvicina alle quattro ruote grazie al padre, che non sembra voler perdere tempo con il figlio e lo piazza subito a bordo di una monoposto in età giovanissima. Effettivamente, sembrava proprio questa la strada Amaury, visti i risultati poco incoraggianti sui kart.

Gli inizi in F4

Il belga partecipa al primo Campionato di rilievo nel 2017, dove a 14 anni debutta nella French F4. La sua stagione è disastrosa, ultimo in classifica con soli 6 punti. Di certo non quello si aspettavano lui e il padre prima dell’inizio stagione, con l’unica nota positiva nell’età. Amaury era infatti il più giovane in griglia in quel 2017, assieme al connazionale de Wilde, che imparerà a conoscere bene in futuro. Il 2018 è per lui l’anno della svolta. 58 gare in una stagione, volando tra Spagna, Italia, Germania, Russia ed Emirati Arabi. Proprio in terra araba, Cordeel coglie la prima vittoria su di una monoposto, sul circuito di Yas Marina. Tornato in Europa, la stella di Amaury brilla in Spagna. Nel 2018 conquista il suo primo (ed ultimo fino a questo momento) titolo in monoposto. 12 podi e 4 vittorie in 16 gare.

Amaury sembra finalmente esploso in quel 2018, bravo a dimenticare un 2017 da incubo, rialzandosi subito e chiudendo complessivamente la stagione con 7 vittorie e 19 podi. MP Motorsport, con cui vinse il Campionato in Spagna, decide di fargli fare il salto di categoria, facendolo atterrare in Formula Renault Eurocup nel 2019, compagno di Lorenzo Colombo e Victor Martins, già esperti nella categoria. Inutile dire che sia l’italiano che il transalpino fecero meglio di Amaury. 24 punti per il belga, 15° in classifica con una voragine da chiudere rispetto ai compagni di Team (Martins 2° e Colombo 4°).

Scaricato da MP per la stagione 2020, Cordeel trova un sedile in FA Racing, affiancato quest’anno da un Rookie della categoria: l’olandese van der Helm. Questa volta era lui il pilota già esperto, ma i risultati sperati dal Team non arrivarono mai e spesso pagava la concorrenza con il compagno di box. Ancora un 15° posto finale, con 12 punti ed un podio di ritardo rispetto a van der Helm.

La nuova avventura di Amaury

Il suo 2021, iniziato con l’apparizione in un Round di Asian F3, si è poi rapidamente evoluto. Il Team Campos Racing ha deciso di portarlo con sé in F3. Amaury Cordeel, poco dopo l’annuncio ha dichiarato – “Per tutto l’inverno le persone intorno a me hanno lavorato duramente e abbiamo finalmente raggiunto un ottimo accordo con Campos Racing perché sappiamo che questa squadra ha le conoscenze necessarie per assistermi come rookie in un contesto ideale. Negli ultimi anni con la loro Driver Academy il team ha dimostrato di possedere il giusto bagaglio per preparare i piloti per la classe superiore, cioè la F1. Desidero ringraziare i miei partner e spero che nei prossimi anni insieme a loro e con Campos Racing si possa scrivere un meraviglioso capitolo del motorsport.

Il belga ha poi speso parole in onore di Adrian Campos, da poco scomparso – Purtroppo, ci sono anche notizie tristi, perché il mio team ha inaspettatamente perso il fondatore, Adrian Campos. Desidero quindi cogliere l’occasione per esprimere le mie più sincere condoglianze“.

Le sue parole sono state accompagnate da quelle di Adrian Campos Jr – “Vorrei dare il benvenuto ad Amaury nella squadra a nome di tutti i membri del Campos Racing e soprattutto di mio padre. Amaury è un pilota che sa cosa significa vincere un campionato, come dimostrato nella serie F4 spagnola nel 2018, e quindi abbiamo grandi aspettative“.

Il direttore sportivo della scuderia spagnola ha voluto così accogliere il giovane belga, sottolineando come le aspettative per la sua nuova stagione siano alte. Riuscirà Amaury Cordeel a non deludere Team e tifosi?

Website | + posts