Hamilton: “L’errore di Verstappen è irrilevante, non fa alcuna differenza”

Hamilton: “L’errore di Verstappen è irrilevante, non fa alcuna differenza”

12 Giugno 2021 0 Di Ivan Mancini

Hamilton ha anche affermato che la Red Bull RB16B è “visibilmente” l’auto più veloce della griglia in questa prima parte di stagione.
 

Negli ultimi due appuntamenti, la Red Bull ha dimostrato una netta superiorità in termini di prestazioni rispetto alla Mercedes. La scuderia tedesca punta a riscattarsi in Francia e Austria, circuiti che meglio si adeguano alle caratteristiche della W12 (a differenza di Baku e Monaco), tuttavia il sette volte campione del mondo crede che la Red Bull abbia attualmente un vantaggio sulla Mercedes. “La Red Bull è chiaramente la più veloce al momento” ha detto Hamilton ai giornalisti dopo la gara di Baku, in un’intervista riportata su Crash.net. “Era molto, molto difficile stare al passo con loro, quindi essere stato in lotta con loro è stato davvero fantastico. […] È un’esperienza piuttosto umiliante concludere una gara senza punti dopo tutto il duro lavoro, ma sono cose che capitano“.

Lewis Hamilton e Sergio Perez

Allo stesso tempo, Hamilton crede che ci siano anche degli aspetti positivi da salvare dopo gli appuntamenti di Monaco e Baku. “Penso che siano state due settimane o due gare incredibilmente difficili” ha spiegato, continuando “E penso che [a Baku, ndr] siamo stati davvero sfortunati. Ma anche Max ha avuto sfortuna, questo genere di cose accadono. […] Penso anche che ci siano molti aspetti positivi da salvare, quindi ci riorganizzeremo e cercheremo di tornare più forti“.

Il britannico ha poi sottolineato che la sfortuna di Verstappen e l’incapacità di segnare punti non ha mitigato la sua delusione dopo l’errore alla ripartenza del GP di Azerbaigian. “È irrilevante, non fa davvero alcuna differenza ad essere onestiha detto. “Queste lezioni vengono inviate per metterci alla prova, ed è abbastanza difficile anche perché stamattina ho perso un amico [Mansour Ojjeh, ndr] e quindi sono molto emozionato”.

L'errore di Lewis Hamilton alla ripartenza del GP di Baku

Alla domanda se pensa che Perez, vincitore del GP di Azerbaigian, possa rendergli la vita difficile nella corsa al titolo, Hamilton ha così risposto: “La loro macchina è incredibilmente veloce, quindi penso che senza dubbio i due insieme renderanno tutto difficile. Questo è quello che ci aspettavamo all’inizio dell’anno, quindi terremo la testa bassa“.

Sergio Perez, vincitore del GP di Baku
+ posts