Le Pagelle del GP di Olanda: SuperMax, Hamilton c’è. Disastro Aston..

Le Pagelle del GP di Olanda: SuperMax, Hamilton c’è. Disastro Aston..

6 Settembre 2021 0 Di Nicola Cobucci

I protagonisti

Max Verstappen 10: Davanti al suo pubblico mette in pista una prestazione da antologia della Formula 1. Perfetto dall’inizio della qualifica fino alla fine della gara. Si riprende la leadership del mondiale al termine di una domenica da sogno.

Le Pagelle del GP di Olanda: SuperMax, Hamilton c'è. Disastro Aston Martin, con entrambi i piloti che arrivano al traguardo con due giri di...

Lewis Hamilton 9: Le prova tutte pur di vincere, ma la vittoria numero cento non arriva neanche questa volta. La Mercedes non lo aiuta, a tratti sembra lui a trascinarli e ad indicare la via da seguire. Stiamo forse assistendo al miglior Hamilton di sempre?

Le Pagelle del GP di Olanda: SuperMax, Hamilton c'è. Disastro Aston Martin, con entrambi i piloti che arrivano al traguardo con due giri di...

Valtteri Bottas 5,5: Non aveva il passo degli altri due marziani, ma fallisce miseramente nel tenere dietro Verstappen (mettendoci del suo) e addirittura rischia la frittata finale quando nell’ultimo settore rallenta sì, ma non troppo.

Le Pagelle del GP di Olanda: SuperMax, Hamilton c'è. Disastro Aston Martin, con entrambi i piloti che arrivano al traguardo con due giri di...

Pierre Gasly 9: Questo weekend non fa altro che confermarci che il pilota francese è pronto per un top team. Magari non Red Bull, uscire da quell’orbita potrebbe fargli solo bene. Quarto posto solido, mai in discussione. Lontani i tempi in cui si pensava che Tsunoda lo potesse impensierire. Intoccabile.

Charles Leclerc 7: Per sua stessa ammissione, la quarta piazza in qualifica era alla portata. La sua gara è solitaria, troppo distaccato da Gasly e troppo lontano da Sainz per difendersi. Porta a casa punti molto importanti in ottica campionato e scavalca il suo compagno di squadra.

Fernando Alonso 8,5: Compie una di quelle partenze spettacolari che lo hanno reso il “Mago delle Partenze”, sul finale va a prendere Sainz e ingaggia un duello spettacolare che, ovviamente, la regia della Formula 1 si perde. In grande spolvero.

Le Pagelle del GP di Olanda: SuperMax, Hamilton c'è. Disastro Aston Martin, con entrambi i piloti che arrivano al traguardo con due giri di...

Carlos Sainz 6: Non il migliore dei weekend, l’errore in FP3 pesa sul giudizio complessivo del fine settimana olandese. Perde la sesta posizione sul finale, mostrando tutti i limiti della SF21.

Sergio Perez 7: Sì, fa una grande rimonta su un circuito dove superare è una chimera, ma la vettura che guida era probabilmente la migliore del lotto a Zandvoort. C’è da dire che in qualifica non tutte le colpe sono da attribuire al messicano, ma ci si aspettava qualcosa in più da un pilota con le sue capacità.

Gli altri in breve

Esteban Ocon 6: Un weekend tutto sommato buono.

Lando Norris 6: Il team lo lascia andare, ma alla fine resta davanti ad un Ricciardo non particolarmente felice.

Daniel Ricciardo 6: Davanti a Norris per tutto il weekend, la McLaren trova comunque il modo per farlo finire dietro.

Aston Martin 5: vettura che non sta in pista a Zandvoort, passo indietro molto importante. Entrambi i piloti doppiati 2 volte.

Antonio Giovinazzi 8: Qualifica mostruosa, poi in gara…

Robert Kubica 7: Cosa gli volete dire?

+ posts