Nove volte in cui Hamilton si è scontrato con i suoi rivali per il titolo.

Nove volte in cui Hamilton si è scontrato con i suoi rivali per il titolo.

23 Settembre 2021 0 Di Nicola Cobucci

GP del Giappone , 2008 – Felipe Massa

Avendo mancato di poco il titolo nella sua stagione di debutto in F1, Hamilton ha superato la delusione e ha sfidato di nuovo le Ferrari nel 2008. È stato coinvolto in una lotta serrata con Felipe Massa in una stagione piena di tensione e dramma. Con solo tre gare alla fine e sette punti a favore di Hamilton, la coppia si è scontrata nel Gran Premio del Giappone.

Hamilton era partito in pole position al Fuji Speedway, ma sbagliò la partenza e in curva 1 bloccò arrivando lungo e scendendo al sesto posto, dietro a Massa. Dopo essersi tuffato all’interno in curva 10, Hamilton si è ritrovato all’esterno di curva 11 ed è stato spinto in testacoda dal suo rivale per il titolo, che era rimbalzato sui cordoli.

A Massa è stato concesso un drive-through per il suo ruolo nell’incidente, ma la stessa penalità è stata comminata a Hamilton per aver costretto Kimi Raikkonen largo all’inizio. Massa ha recuperato due punti concludendo al settimo posto, con Hamilton a più di un minuto dal vincitore al 12°. 

GP del Belgio, 2014 – Nico Rosberg

Dopo aver conquistato il suo primo titolo con la McLaren nel 2008, Hamilton ha dovuto aspettare altri sei anni per lottare per un altro. Si è unito a Nico Rosberg e alla Mercedes nel 2013 e, inizialmente, tutto sembrava a posto. Tuttavia, quando le Silver Arrows hanno mostrato una netta superiorità sui rivali, Hamilton e Rosberg si sono trovati testa a testa per la corona.

Le cose si sono rapidamente inasprite e sono arrivate al culmine nel Gran Premio del Belgio. Hamilton ha scavalcato Rosberg in partenza e ha tenuto il comando nel corso del secondo giro a Spa-Francorchamps. Rosberg si è infilato nella scia lungo il Kemmel Straight e ha tentato di aggirare l’esterno a Les Combes, solo che con la sua ala anteriore ha toccato la posteriore sinistra di Hamilton, procurando una foratura al compagno di squadra.

Rosberg ha continuato finendo secondo, mentre Hamilton alla fine si è ritirato a causa del danno.

GP di Spagna, 2016 – Nico Rosberg

Due anni e molti altri momenti controversi dopo, Hamilton e Rosberg si scontrarono di nuovo, questa volta in modo spettacolare sul Circuit de Barcelona-Catalunya.

Dopo aver perso la posizione su Rosberg all’inizio, Hamilton ha reagito in curva 2 e 3 tentando l’attacco. Tuttavia, poiché Rosberg – nella modalità di motore sbagliata – difendeva con forza la sua posizione, Hamilton è andato sull’erba e ha perso il controllo della sua vettura, provocando una drammatica collisione tra i due piloti Mercedes in curva 4. Entrambi si sono ritirati, aprendo la porta a Max Verstappen.

GP d’Austria, 2016 – Nico Rosberg

Non è stato l’unico incidente tra i due nel 2016, visto che Hamilton e Rosberg si sono scontrati di nuovo nel Gran Premio d’Austria. Hamilton è partito in pole al Red Bull Ring ma un lento pit-stop lo ha lasciato dietro a Rosberg. Nelle fasi finali, Hamilton si è avvicinato al compagno di squadra e ha aumentato la pressione.

Un’eccellente uscita da curva 1 ha permesso a Hamilton di sorpassare Rosberg in curva 2 all’ultimo giro della gara. Hamilton si è spostato all’esterno per la zona di frenata, ma Rosberg è entrato in ritardo e la coppia è entrata in contatto. L’ala anteriore di Rosberg è stata danneggiata, mentre Hamilton è stato spinto fuori pista. Si sono quasi scontrati di nuovo quando Hamilton è tornato in pista. Hamilton è andato avanti alla curva 3 e ha preso la bandiera a scacchi, mentre Rosberg ha concluso al quarto posto – dietro a Verstappen e Raikkonen – con danni.

GP dell’Azerbaigian, 2017 – Sebastian Vettel

Nel 2017, Hamilton è stato coinvolto in un bizzarro incidente con il rivale della Ferrari Sebastian Vettel dietro la Safety Car al Baku City Circuit.

Mentre Hamilton ha girato curva 15 a una velocità particolarmente bassa, Vettel è stato colto di sorpresa ed è andato a sbattere contro la Mercedes. Credendo di essere stato sottoposto a un test dei freni, un furioso Vettel si è avvicinato alla macchina di Hamilton e ha sterzato di lato. Hamilton ha negato le affermazioni di Vettel e ha descritto le azioni del tedesco come “disgustose”. Vettel ha ricevuto uno stop-go per guida pericolosa, ma ha comunque concluso davanti a Hamilton, che è stato costretto a rientrare ai box con un poggiatesta allentato.

Nel 2017, Hamilton è stato coinvolto in un bizzarro incidente con il rivale della Ferrari Sebastian Vettel dietro la Safety Car al Baku City Circuit.

GP del Messico, 2017 – Sebastian Vettel

Hamilton e Vettel si sono incontrati in pista ancora una volta nel 2017 al Gran Premio del Messico, gara che si è rivelata decisiva per il campionato.

Vettel è partito in pole, davanti a Verstappen e Hamilton, con i tre piloti che correvano uno accanto all’altro nella prima variante. Verstappen ha aggirato Vettel nella prima curva a destra, dove hanno sbattuto ruote e carrozzeria, permettendo a Hamilton di entrare in azione alla curva a sinistra. Ma poi, all’uscita della chicane, e dopo essere passato in vantaggio, Hamilton è stato colpito da Vettel. Entrambi i piloti sono rientrati ai box per le riparazioni e sono scesi in fondo alla griglia.

Hamilton e Vettel si sono incontrati in pista ancora una volta nel 2017 al Gran Premio del Messico, gara che si è rivelata decisiva per il campionato.

GP d’Italia, 2018 – Sebastian Vettel

Hamilton è andato di nuovo allo scontro con Vettel nel 2018 ed erano separati da soli 17 punti quando il paddock è arrivato alla gara di casa della Ferrari a Monza.

È iniziata bene per la Ferrari, poiché i loro piloti hanno bloccato la prima fila della griglia, anche se Vettel era frustrato per aver perso contro Raikkonen. Avendolo quasi tamponato alla prima variante, Hamilton ha attaccato Vettel nella seconda frenata e si è buttato all’esterno. Tuttavia, sono entrati in contatto a metà della chicane e Vettel è stato mandato in testacoda in fondo al gruppo.

Hamilton è andato di nuovo allo scontro con Vettel nel 2018 ed erano separati da soli 17 punti quando il paddock è arrivato alla gara di casa della Ferrari a Monza.

GP di Gran Bretagna, 2021 – Max Verstappen

Dopo diversi ruota a ruota all’inizio della stagione 2021, l’inevitabile è successo a Silverstone quando Hamilton e Verstappen si sono incontrati nel primo giro della gara.

In una frenetica prima metà del giro, Verstappen ha tenuto il comando fino al vecchio rettilineo dei box, dove Hamilton è riuscito a forzare un gap e ad affiancarsi entrando alla Copse. Quando sono entrati in curva e le loro linee convergevano, il pneumatico anteriore sinistro di Hamilton ha toccato il pneumatico posteriore destro di Verstappen, mandando Verstappen di lato contro le barriere ad alta velocità, registrando un enorme impatto di 51G nel processo.

GP d’Italia 2021 – Max Verstappen

Dopo una necessaria pausa estiva e due eventi puliti, Hamilton e Verstappen si sono scontrati di nuovo a Monza.

La coppia è andata ruota a ruota attraverso la prima chicane quando Hamilton è uscito dai box, con Verstappen che ha sfruttato il suo slancio per affiancarsi. Verstappen ha tenuto duro all’esterno della parte destra della chicane, prima che i due si toccassero all’apice della curva a sinistra. Verstappen ha colpito il cordolo e la sua Red Bull è stata lanciata sopra la parte superiore della Mercedes. Entrambi i piloti si sono ritirati.

+ posts