Aston Martin pronta ad aprire un Academy per i giovani piloti.

Aston Martin pronta ad aprire un Academy per i giovani piloti.

2 Ottobre 2021 0 Di Nicola Cobucci

Il Team Principal dell’Aston Martin, Otmar Szafnauer, ha accennato alla possibilità per il team di creare una propria Academy di giovani piloti, con l’obiettivo di portarli a diventare piloti di Formula 1.

Mercedes, Ferrari, Red Bull, McLaren, Alpine, Williams e Sauber hanno un’Academy di giovani piloti. L’obiettivo, almeno nelle fasi propedeutiche della loro carriera, è certamente quello di aiutarli a progredire nelle categorie minori per salire un giorno in Formula 1.

Ad esempio, George Russell , Max Verstappen , Charles Leclerc e Lando Norris mireranno tutti a lottare per il titolo nel 2022, ai vertici delle rispettive squadre.

Alla domanda posta da GPfans.com se Aston Martin avesse pensato di sviluppare un programma per giovani piloti, Szafnauer ha risposto: “Questa è una buona domanda. C’è molto da fare qui per diventare una squadra vincente, e molte delle squadre più grandi hanno questi programmi.”

Il Team Principal dell'Aston Martin, Otmar Szafnauer, ha accennato alla possibilità per il team di creare una propria Academy di giovani piloti, con l’obiettivo di portarli a diventare piloti di Formula 1.

“Non ci abbiamo pensato molto, ma penso che in futuro dovremmo considerarlo come parte della nostra intera capacità. Dobbiamo iniziare presto. Sono sicuro che la competizione per i migliori piloti, i migliori kartisti sarà alta dato che tutti gli altri hanno già in atto programmi per giovani piloti.”

“Quindi l’obiettivo è pescarli da giovani, assumerli presto o renderli appetibili in modo che qualche team di Formula 1 possa venire a bussare alla tua porta. Questi sono i due percorsi e finora non ci siamo divertiti ad averne uno, ma penso che dovremmo prenderlo in considerazione per il futuro.”

I team di F1 saranno obbligati a far guidare dei giovani piloti in un determinato numero di sessioni di FP1 nel 2022 per aumentare le possibilità per i piloti della categoria junior di assaporare lo sport e generare esperienza con l’élite dei team.

Sul fatto che questo possa prendere una decisione su un’Academy, Szafnauer ha aggiunto: “Sì, per il prossimo anno, se è così lo faremo, sono sicuro che troveremo alcuni piloti appropriati.”

+ posts