La Formula 1 disputerà 7 Sprint Qualifying nel 2022.

La Formula 1 disputerà 7 Sprint Qualifying nel 2022.

4 Ottobre 2021 1 Di Nicola Cobucci

Stefano Domenicali ha parlato del nuovo format con le Qualifying Sprint della Formula 1 e di quanto regolarmente potrebbe presentarsi nel 2022.

Il presidente e amministratore delegato della Formula 1 Stefano Domenicali ha rivelato che il formato “F1 Sprint” potrebbe essere presente in un terzo degli eventi del calendario 2022.

Il Format con le Qualifying Sprint apporta diverse modifiche al consueto format del weekend. In primo luogo, le qualifiche sono spostate al venerdì sera, dopo una sola sessione di prove libere; questo stabilisce la griglia per una gara di qualificazione sprint di 100 km di sabato, che a sua volta conferma l’ordine di partenza per il Gran Premio di domenica.

Gran Bretagna e Italia hanno ospitato i primi due eventi all’inizio di questa stagione, con un altro in programma per il Brasile.

Stefano Domenicali ha parlato del nuovo format con le Qualifying Sprint della Formula 1 e di quanto regolarmente potrebbe presentarsi nel 2022.

Come rivelato mese scorso, il calendario F1 del 2022 prevede 23 gare e Domenicali ha stanziato circa un terzo di queste per il nuovo formato Sprint, pari a sette o otto eventi.

“Posso dire che non andremo ovunque con il format Sprint Qualy”, ha detto Domenicali a Sky Sport, mentre discuteva i piani della F1.

“È qualcosa che vogliamo mantenere per un terzo delle gare, più o meno, e connetterci con un certo modo diverso di dare ricompense e punti, e connetterci con circuiti specifici che farebbero la differenza.”

“Ci sono molti spunti di riflessione. Coinvolgeremo tutte le parti interessate: emittenti, piloti, squadre, promotori e tifosi. Non dimenticheremo che il nostro ruolo è prendere la decisione giusta e considerare tutti i punti e i punti di vista di tutti.”

Su come è stato accolto il format Sprint, Domenicali ha aggiunto: “La stragrande maggioranza dei commenti sono stati super positivi.

Stefano Domenicali ha parlato del nuovo format con le Qualifying Sprint della Formula 1 e di quanto regolarmente potrebbe presentarsi nel 2022.

I promotori sono super felici perché c’è qualcosa di nuovo e importante venerdì, sabato e domenica.”

“Stiamo ricevendo questo feedback positivo, quindi dobbiamo sapere che il prossimo anno abbiamo un grande piano in cui terremo in considerazione anche i punti evidenziati da persone a cui non è piaciuto questo format. In generale, è stato un successo incredibile.”

Il piano a lungo termine della Formula 1 è di passare a 20 Gran Premi a stagione, con un massimo di 10 eventi con il formato Sprint.

+ posts