La poca competitività è il motivo di una nuova power unit per Alonso.

La poca competitività è il motivo di una nuova power unit per Alonso.

24 Ottobre 2021 1 Di Nicola Cobucci

Fernando Alonso afferma che Alpine ha deciso di montare un nuovo propulsore sulla sua vettura – incorrendo in una penalità in griglia – quando si è resa conto che non erano competitivi questo fine settimana.

Successivamente entrambi i piloti Alpine non sono riusciti a raggiungere la Q3, nonostante Alonso abbia dato al compagno di squadra Esteban Ocon il vantaggio della sua scia nel suo ultimo giro.

“Abbiamo cercato di lavorare un po’ come una squadra, cercando di aiutare Esteban“, ha detto Alonso. “Ma non siamo stati abbastanza veloci. È stato un aiuto, sì, ma ci mancano ancora un paio di decimi per essere in lotta.”

Alonso, insieme a Sebastian Vettel e George Russell, partirà dal fondo della griglia dopo aver montato una nuova power unit. Ciò significava che in Q2 doveva trovare un equilibrio tra i giri più veloci di quei piloti per poter partire davanti a loro, senza fare un tempo abbastanza veloce per la Q3, che lo avrebbe costretto ad iniziare la gara con le gomme usate.

Fernando Alonso afferma che Alpine ha deciso di montare un nuovo propulsore sulla sua vettura – incorrendo in una penalità in griglia – quando si è resa conto che non erano competitivi questo fine settimana.

“Dovevamo vedere se potevamo superare George e Vettel in qualche modo senza girare troppo velocemente, perché non vuoi fare un giro troppo veloce e poi andare accidentalmente in Q3 e partire con le vecchie gomme. Quindi è stata una qualifica difficile per tutti.”

“La cosa peggiore per noi è che non abbiamo avuto ritmo in nessuna delle sessioni di prove. Sembravamo poco competitivi.  Abbiamo cambiato il motore anche per questo, in un certo senso, perché non siamo stati competitivi questo fine settimana. L’affidabilità è ancora buona, nessun problema, quindi vediamo se domani possiamo ancora conquistare dei punti dall’ultima piazza.”

+ posts