La pioggia vieta a Perez di conquistare la prima Pole in carriera.

La pioggia vieta a Perez di conquistare la prima Pole in carriera.

24 Ottobre 2021 0 Di Nicola Cobucci

Sergio Perez afferma che la pioggia caduta alla fine delle qualifiche gli è costata tempo dopo aver perso la pole position contro il suo compagno di squadra nell’ultimo run.

Il pilota della Red Bull è stato il più veloce dopo il primo run Q3, ma è stato successivamente battuto da Max Verstappen. Anche Lewis Hamilton ha battuto il tempo di Perez, relegandolo al terzo posto.

“Eravamo molto vicini nell’ultimo giro”, ha detto Perez. “Penso che abbiamo fatto un ottimo lavoro come squadra. Purtroppo il mio ultimo tentativo non è stato altrettanto buono per tutto il giro. Sono migliorato parecchio nel primo settore e non sono riuscito a mantenerlo progressivamente.”

Sergio Perez afferma che la pioggia caduta alla fine delle qualifiche gli è costata tempo dopo aver perso la pole position contro il suo compagno di squadra nell’ultimo run.

Alcuni piloti sono stati avvertiti che la pioggia stava iniziando a cadere alla fine delle qualifiche. “Penso che la pioggia mi abbia colpito troppo forte nell’ultimo settore”, ha detto Perez. “C’erano macchie di pioggia e ho perso un po’ di aderenza in due curve e ho potuto vedere il mio delta andare via.”

Perez ha migliorato il suo tempo sul giro da 1’33.180 a 1’33.134 con il suo ultimo tentativo. Tuttavia, il suo tempo nel settore finale è stato più lento, 30,803 secondi rispetto ai 30.644. Verstappen ha fatto 30.672 nel terzo settore nel suo ultimo giro.

Verstappen ha detto che il suo primo giro “non è stato fantastico” ed è sollevato di aver conquistato la pole con il suo ultimo sforzo nonostante la pioggia.

Sergio Perez afferma che la pioggia caduta alla fine delle qualifiche gli è costata tempo dopo aver perso la pole position contro il suo compagno di squadra nell’ultimo run.

“Nell’ultimo giro ha anche iniziato a cadere come un po’ di pioggerellina nell’ultimo settore, soprattutto“, ha detto.

Con Hamilton che divide i piloti della Red Bull sulla griglia, ma l’altra Mercedes di Valtteri Bottas che parte nona dopo una penalità, Verstappen ha detto che la Red Bull dovrà “lavorare insieme come una squadra per ottenere il miglior risultato possibile.”

+ posts