Dal Qatar con fiducia: a Losail ci saranno molti sorpassi.

Dal Qatar con fiducia: a Losail ci saranno molti sorpassi.

17 Novembre 2021 1 Di Nicola Cobucci

Il boss del motorsport del Qatar, Amro Al-Hamad, è fiducioso: la gara inaugurale di Formula 1 del Losail International Circuit offrirà “molti sorpassi” nonostante i timori che il sorpasso possa essere difficile.

La Formula 1 organizzerà la sua prima gara in Qatar questo fine settimana dopo aver aggiunto al calendario la pista di Losail in sostituzione del Gran Premio d’Australia. È anche il precursore di un accordo di 10 anni per il Gran Premio del Qatar che inizierà nel 2023.

Losail è stato un pilastro del calendario MotoGP sin dall’apertura nel 2004, ma non ha ospitato un importante campionato di monoposto da quando la GP2 Asia vi ha corso nel 2009.

Si prevede che la pista richiederà un assetto ad alto carico aerodinamico a causa del suo settore centrale tecnico, portando a preoccupazioni sulla quantità di sorpassi che saranno possibili.

Il boss del motorsport del Qatar, Amro Al-Hamad, è fiducioso: la gara inaugurale di Formula 1 del Losail International Circuit offrirà "molti sorpassi" nonostante i timori che il sorpasso possa essere difficile.

Ma Al-Hamad, che ricopre il ruolo di direttore esecutivo della Qatar Motor & Motorcycle Federation, è fiducioso: la mancanza di dati sulla pista e il layout fluido creeranno uno spettacolo emozionante in pista.

“Nessuno ha dati qui, nessuno ha guidato qui prima, quindi questo aggiungerà molto”, ha detto Al-Hamad a Motorsport.com.

“Ogni singolo minuto in pratica farà la differenza perché non sanno ancora che tipo di assetto hanno bisogno. La strategia sarà completamente diversa per quanto riguarda l’usura delle gomme, perché è una pista molto veloce, una pista scorrevole con un paio di opportunità di sorpasso.”

“È un circuito molto tecnico. Ha bisogno di molto carico aerodinamico. Ci sono molte strategie che saranno coinvolte anche qui con l’usura delle gomme”.

Al fine di preparare la pista di Losail per ospitare la F1, sono stati apportati numerosi aggiornamenti in collaborazione con la FIA, per garantire che tutte le misure di sicurezza siano rispettate fino ai requisiti della pista di Grado 1.

+ posts