Le Pagelle del Gran Premio del Qatar: Hamilton perfetto, ma che Alonso!

Le Pagelle del Gran Premio del Qatar: Hamilton perfetto, ma che Alonso!

22 Novembre 2021 0 Di Nicola Cobucci

I protagonisti

Lewis Hamilton 10: Semplicemente impeccabile. Dopo un venerdì in ombra si mette al lavoro col suo team e al sabato è imprendibile per tutti. Completa un giro perfetto in qualifica, mentre in gara è bravo a non farsi sorprendere da Gasly e Alonso che partivano con gomme soft. Per il resto, normale amministrazione.

Max Verstappen 9: Commette una grave ingenuità in qualifica non rispettando le doppie bandiere gialle. Rimedia in gara e dopo pochi giri è già all’inseguimento di Hamilton. Ma ormai è tardi. Si porta a casa il punto del giro veloce.

Fernando Alonso 10: Driver of the day per distacco. Aggressivo al via: chiude la porta in faccia a Verstappen – non l’ultimo arrivato – e attacca subito Gasly. Gestisce magistralmente i suoi pneumatici e conquista un podio che mancava da addirittura sette anni.

Le Pagelle del Gran Premio del Qatar: Hamilton perfetto, ma che Alonso! Tempo di voti per i protagonisti della Formula 1 che..

Sergio Perez 7: Per come si era messo il weekend e con Bottas ritirato, il quarto posto non è neanche male. Ma da uno come lui non ci si aspettava una qualifica così deludente. In gara rimedia con la solita aggressività che lo contraddistingue.

Esteban Ocon 7,5: Difende come può sul ritorno di Perez e – in un certo senso – ricambia il favore ad Alonso. Il suo quinto posto dimostra che Alpine è riuscita nell’impresa di trovare qualcosa in più rispetto agli altri team di centro gruppo. Bravo il francese, sempre solido.

Lance Stroll 8: Sul suo talento non ci sono dubbi. In Qatar sfodera il meglio del suo repertorio. Il suo sorpasso su Tsunoda lascia il segno negli occhi degli appassionati. Il suo unico difetto è la facilità con cui alterna grandi prestazioni ad autentici disastri. Un vero peccato.

Carlos Sainz 5,5: Parte quinto, arriva settimo dopo una brutta prestazione. Leclerc gli arriva incollato, pur partendo otto posizioni più indietro. Non il migliore dei weekend per il pilota spagnolo, soprattutto in gara.

Charles Leclerc 6: Dopo aver risolto il problema del telaio riesce a ritrovare il feeling con la vettura e conclude con un discreto ottavo posto, alle spalle di Sainz.

Gli altri in breve

Lando Norris 7: Lui il suo l’aveva fatto e anche bene. Sfortunato nella foratura finale.

Sebastian Vettel 6,5: Parte male e scivola diciassettesimo, ma grazie ad una grande gestione delle gomme risale fino alla zona punti.

Pierre Gasly 5: Partire secondo e arrivare undicesimo.. Dai, ci siamo capiti.

Daniel Ricciardo 4: Qualcuno ci sa dire se ha corso?

Valtteri Bottas S.V.: Sbaglia la partenza, ma quando stava dando una raddrizzata alla sua gara è sfortunato. Sprazzi di vita.

Le Pagelle del Gran Premio del Qatar: Hamilton perfetto, ma che Alonso! Tempo di voti per i protagonisti della Formula 1 che..
+ posts