Jackie Stewart: “Abu Dhabi gestita nel modo giusto”

Jackie Stewart: “Abu Dhabi gestita nel modo giusto”

2 Gennaio 2022 0 Di Giosuè Vitiello

Il tre volte campione del mondo ha recentemente dichiarato di aver apprezzato il lavoro svolto dalla direzione gara ad Abu Dhabi.

Lo scozzese ha dichiarato di aver apprezzato la gestione degli ultimi giri del Gran Premio di Abu Dhabi. Afferma che, come anche ribadito da Carlos Sainz, una bandiera rossa sarebbe stata inutile dal momento che la vettura era facilmente rimovibile e le barriere non avevano accusato alcun danno. Secondo lui, Verstappen ha meritato il titolo, mentre Hamilton, nonostante la cocente delusione, dovrebbe essere orgoglioso di sé.

Il tre volte campione del mondo ha recentemente dichiarato di aver apprezzato il lavoro svolto dalla direzione gara ad Abu Dhabi.

Uno degli argomenti che ha tenuto banco in questo finale di stagione è stato certamente la presenza di Netflix nel paddock. Alcuni sostengono che il finale sia stato fatto appositamente per la società statunitense. Il tre volte campione iridato ha invece affermato le seguenti dichiarazioni: “Penso che sia stato gestito nel modo giusto. È stato fatto correttamente”, dice delle decisioni di Michael Masi. “Non c’era un business cinematografico. Non era Hollywood, era puro e il pubblico ha apprezzato questa autenticità. Mai nella storia dello sport c’è stato un tale risultato”, ha detto l’82enne scozzese a Motorsport.com.

Il tre volte campione del mondo ha recentemente dichiarato di aver apprezzato il lavoro svolto dalla direzione gara ad Abu Dhabi.

“Non c’era davvero alcun motivo per una bandiera rossa. Non ho mai visto qualcosa di simile in vita mia. Mai nella storia della Formula 1 c’è stato un risultato come quello di quest’anno: è stato straordinariamente speciale. Comunque, è stato un grande anno con due squadre che si spingevano al limite. Quest’anno è stato un grande successo e Max Verstappen è stato fantastico. Lewis sarà molto deluso, ma non dovrebbe esserlo affatto – anche lui ha avuto una grande stagione”, ha concluso lo scozzese.

Website | + posts