Alonso: “Il 2007 ha dato un’impressione sbagliata di me”

Alonso: “Il 2007 ha dato un’impressione sbagliata di me”

5 Gennaio 2022 0 Di Giosuè Vitiello

Fernando Alonso è tornato a parlare del suo passato affermando che il 2007 ha dato un’impressione sbagliata di lui.

L’asturiano, in una lunga intervista, ha dichiarato di ricevere sempre le stesse domande ad ogni cambio di casacca. In particolar modo Fernando critica il fatto di dover rispondere alle domande riguardo la sua felicità in un determinato contesto. Prima la frustrazione del declino Ferrari, poi la voglia di nuove avventure al di fuori del mondo Formula 1 mentre lavorava con McLaren. L’asturiano in carica all’ Alpine ha dichiarato di aver notato caratteri simili tra lui e Ferrari, a differenza delle esperienze in McLaren, soprattutto nel 2007, quando rescisse il contratto in comune accordo col team a fine anno.

Lo spagnolo è tornato a parlare del suo passato, più o meno recente, affermando che il 2007 ha dato un'impressione sbagliata di lui.
Fernando Alonso, 2008, team Reanault.

Di seguito alcune sue dichiarazioni: “Probabilmente non sono d’accordo con questo, perché quando sono entrato in Ferrari, ho avuto esattamente le stesse domande da voi ragazzi”, ha detto Alonso. “Mi ricordo perfettamente, rispondendo alle domande: ‘Perché ti senti così felice ora? È essere in una squadra italiana e tu sei spagnolo, è un adattamento migliore e ti senti felice?’ E ho detto sì, forse è per questo, abbiamo lo stesso senso dell’umorismo, abbiamo lo stesso carattere latino, quindi forse è questo il motivo per cui sono felice. Poi sono tornato alla McLaren nel 2015, ed erano gli stessi commenti: ‘Perché sei così felice ora? Perché in Ferrari, ti sei sentito un po’ giù negli ultimi due anni e frustrato, e ora sembra che anche se non stai lottando per il campionato e sono state le brutte stagioni di Honda, sei ancora abbastanza felice fuori pista, quindi perché questo cambiamento da Fernando? E poi quando ero in endurance corse o Dakar o Indy: ‘Perché sei molto più rilassato ora? In Formula 1, sembravi frustrato ecc. E ora è lo stesso commento”.

Lo spagnolo è tornato a parlare del suo passato, più o meno recente, affermando che il 2007 ha dato un'impressione sbagliata di lui.
Fernando Alonso, 2012, Ferrari.

“Penso che dal 2007 e la lotta con Hamilton in una squadra britannica, in un ambiente britannico, è stato il messaggio sbagliato che la gente ha percepito e la gente ha diffuso su di me“, ha detto Alonso. “Quindi penso di non aver cambiato molto. Sono felice oggi, ma non credo di non essere stato felice nelle ultime stagioni. Ecco perché ho smesso la Formula 1, perché avevo altre cose in testa”, ha detto Alonso. “Ma mi stavo ancora divertendo e ho avuto una stagione fantastica anche nel 2018. Con Zak Brown, ricordo che abbiamo pianificato la Indy 500 nel ’17, e poi con Stoffel Vandoorne, abbiamo avuto un rapporto fantastico nel ’18. Ci siamo divertiti, anche se mi stavo ritirando, [c’erano] ancora un sacco di cose da fare. Quindi sì. Sono una persona felice, anche se questo messaggio non arriva a tutti”.

Website | + posts