James Allison: “Una o due squadre avranno un anno difficile.”

James Allison: “Una o due squadre avranno un anno difficile.”

25 Gennaio 2022 0 Di Nicola Cobucci

Il direttore tecnico della Mercedes, James Allison, sospetta che una o due squadre mancheranno i nuovi regolamenti quest’anno e avranno una stagione dolorosa.

Quest’anno le carte vengono rimescolate e chiunque può emergere vittorioso, almeno secondo James Allison. Il direttore tecnico della Mercedes avverte tutti: un nuovo regolamento ha sempre i suoi vincitori e vinti e un’errata interpretazione delle regole può far molto male.

“Tutti nel nostro team, e tutti in ogni altro team, faranno del loro meglio per cercare di trovare un design e un approccio che si adattino a questo insieme di regole”, ha detto Allison in un video della Mercedes.

“E lo scopriremo tutti insieme all’inizio di questa stagione, a seconda di come si svilupperà da lì, esattamente come questo scuoterà tutto.”

“Immagino che, con le vetture così nuove e diverse, una o due vetture sulla griglia andranno molto male e avranno un anno terribilmente doloroso”, ha detto Allison.

Il direttore tecnico della Mercedes, James Allison, sospetta che una o due squadre mancheranno i nuovi regolamenti quest'anno e avranno una stagione dolorosa.

La Mercedes attende con impazienza quella prima gara, in cui si vedrà chi ha avuto ragione e chi ha torto e assicura che da lì, coloro che hanno sbagliato proveranno a copiare le soluzioni dal resto e recuperare il ritardo.

“Immagino che tutti noi, in una certa misura, avremo perso cose che non avevamo previsto e guarderemo le altre auto e diremo ‘oh, perché non ci abbiamo pensato?’ ha continuato Allison.

“Quindi inizieremo per cercare di inserire quell’idea nella nostra macchina il più rapidamente possibile in modo da poter tornare indietro da qualsiasi posizione atterreremo nella prima corsa in avanti o, se siamo abbastanza fortunati da essere in testa, per tenete fuori i lupi che ci attaccano alle nostre spalle”, ha espresso Allison per chiudere.

+ posts