Pepe Marti passa in F3 con Campos Racing

Pepe Marti passa in F3 con Campos Racing

27 Gennaio 2022 0 Di teclamocchetti

Il pilota spagnolo Pepe Marti è stato promosso dalla F4 spagnola alla F3, correrà quindi questa stagione con il team Campos Racing.

Il sedicenne spagnolo Pepe Marti, solo al secondo anno alla guida di una monoposto, correrà questa stagione di Formula 3 con il team Campos Racing. Durante la scorsa stagione di F4 spagnola Marti aveva già lavorato con Campos, grazie ai buoni risultati il team lo ha promosso e fatto salire di categoria. Sempre con questo team lo spagnolo aveva partecipato a tutti i tre giorni di test post-stagionali di F3 lo scorso anno. Attualmente lo spagnolo sta correndo nella Formula Regional Asiatica, dopo il primo round allo Yas Marina Circuit di Abu Dhabi Marti è non in classifica.

Pepe Marti sul Kart della squadra di Fernando Alonso

Anche la carriera sui kart è stata buona. Marti ha infatti corso in veste di pilota ufficiale con il team Tony Kart, guadagnandosi anche il sostegno di Fernando Alonso. Il giovane spagnolo ha vinto il campionato spagnolo di kart e nel 2020 ha concluso la stagione settimo nel CIK-FIA World Karting Championship e decimo nel Champions of the Future.

“Sono felice di continuare la mia carriera agonistica con Campos Racing per un altro anno”, ha detto Marti. “Abbiamo completato un lavoro molto forte nel 2021 e penso che sia la scelta giusta passare alla FIA F3 con lo stesso team. Continuerò a imparare e migliorare come pilota. Siamo estremamente motivati a raccogliere la sfida e dare il massimo per tutto il 2022”, ha detto Marti dopo il suo annuncio

Marti sulla sua monoposto

“Il nostro obiettivo è sempre stato quello di avere un team di corse in grado di aprire opportunità di miglioramento e crescita come pilota da corsa dalle corse di kart alla serie di feeder di F1”, ha dichiarato il direttore sportivo del team Adrian Campos Jr. “Pertanto, l’anno scorso ci siamo uniti anche alla serie di F4. Pepe, a mio parere, è uno dei piloti più talentuosi che hanno gareggiato con noi. Siamo orgogliosi perché ci ha scelto per continuare a lavorare insieme. Ha ottenuto risultati fantastici in F4 l’anno scorso e ora abbiamo un’altra grande sfida davanti, ma non vediamo l’ora di completare una forte stagione 2022”, ha poi concluso Adrian Campos Jr.

+ posts