Lewis Hamilton si esprime sul conflitto tra Russia e Ucraina.

Lewis Hamilton si esprime sul conflitto tra Russia e Ucraina.

26 Febbraio 2022 0 Di Davide Citterio

Lewis Hamilton ha espresso il suo parere riguardo al conflitto tra la Russia e l’Ucraina. Il pilota della Mercedes invita i propri fan ad opporsi all’ingiustizia sempre crescente.

Dopo che nella giornata di ieri la FIA ha dato la sua opinione riguardo al conflitto tra Ucraina e Russia, cancellando la gara di Sochi dal calendario, anche Lewis Hamilton decide di schierarsi non appena finiti i test della F1 a Barcellona.

Il pilota britannico ha deciso di dare la sua opinione, prendendo una netta posizione sugli accaduti e decidendo di non rimanere indifferente sull’argomento. Ecco le parole del sette volte campione del mondo: “Quando vediamo un’ingiustizia, è importante che opporci ad essa. Il mio cuore va a tutto il coraggioso popolo ucraino che sta affrontando attacchi così terribili per aver semplicemente scelto un futuro migliore e sono dalla parte dei cittadini russi che si oppongono a questa violenza e cercano la pace, spesso a rischio della propria libertà.” Una vera e propria presa di posizione di Sir Lewis Hamilton, che condanna la guerra in ogni sua forma e invia un messaggio di grande significato al popolo ucraino: “Per favore, state tutti al sicuro. Stiamo pregando per voi“.

Presa di posizione che arriva dopo, come già detto, quella della FIA, di Sebastian Vettel e della Haas.

Il pilota tedesco aveva detto precedentemente che non avrebbe corso in Russia anche se avessero confermato la gara, mentre, la Haas ha deciso di rimuovere dalla macchina il proprio sponsor e di scendere in pista con una livrea totalmente bianca.

+ posts