Verstappen sul rinnovo fino al 2028: “Una decisione fin troppo facile.”

Verstappen sul rinnovo fino al 2028: “Una decisione fin troppo facile.”

3 Marzo 2022 0 Di Nicola Cobucci

Il nuovo contratto con Red Bull Racing del campione del mondo Max Verstappen durerà fino alla fine della stagione 2028, rendendolo di gran lunga l’accordo più lungo sulla griglia di partenza.

Dopo aver vinto il titolo 2021 in circostanze drammatiche ad Abu Dhabi, Verstappen aveva dichiarato che non c’era motivo di cambiare squadra e di voler rimanere per sempre con la Red Bull.

Il suo contratto con la Red Bull sarebbe scaduto alla fine del 2023, ma da tempo si parlava di un’estensione dell’attuale accordo. Ora è tutto fatto, con un nuovo contratto quinquennale in aggiunta al contratto esistente che lo impegna con Red Bull fino alla fine della stagione 2028.

“Scegliere di rimanere per la stagione 2028 è stata una decisione facile”, ha detto Verstappen.

“Amo questa squadra e l’anno scorso è stato semplicemente incredibile. Il nostro obiettivo da quando ci siamo riuniti nel 2016 era vincere il campionato e l’abbiamo fatto, quindi ora si tratta di mantenere il numero uno sulla macchina per più tempo possibile.”

Il nuovo contratto con Red Bull Racing del campione del mondo Max Verstappen durerà fino alla fine della stagione 2028, rendendolo di gran lunga l'accordo più lungo sulla griglia di partenza.

Il nuovo accordo porta Verstappen ad avere il contratto più lungo della griglia. Dopo aver fatto la sua prima partenza per la Red Bull Racing all’età di 18 anni, potrebbe ancora guidare per la squadra nei suoi trent’anni.

Più della metà della griglia è teoricamente senza contratto dopo questa stagione con solo una manciata di piloti con accordi che vanno oltre il 2023.

Lando Norris della McLaren ha recentemente firmato un nuovo contratto a lungo termine che lo terrà lì fino alla fine del 2025. Charles Leclerc della Ferrari, Esteban Ocon della Alpine e Valtteri Bottas dell’Alfa Romeo hanno tutti accordi in corso fino alla fine del 2024.

Verstappen ha detto che il nuovo contratto ha permesso a lui e al team di concentrarsi senza distrazioni esterne e che “è importante anche divertire e divertirsi, e godersi il proprio tempo in Formula 1”.

“Mi sento davvero bene in questa squadra“, ha detto. “E mi piace molto lavorare con le persone in ogni reparto. Per me, è la migliore squadra in circolazione” ha concluso.

+ posts