Elliott: “Mercedes vettura diversa dalla concorrenza.”

Elliott: “Mercedes vettura diversa dalla concorrenza.”

4 Marzo 2022 0 Di Giosuè Vitiello

Mike Elliot, direttore tecnico Mercedes, è stupito di come i progetti tra le scuderie si differenziano tra loro.

La stagione 2022 è alle porte. Dopo la prima sessione di test effettuata a Barcellona, la Formula 1 si prepara a vivere altri 3 giorni di test in Bahrain. Già dopo le presentazioni e i primi shakedown di alcuni team si era capita la netta differenza tra le nuove vetture e quelle dalla vecchia generazione. In molti poi hanno analizzato le scelte tecniche dei team: le pance larghe di Aston Martin, l’inusuale forma del telaio Ferrari oppure l’estremizzazione del progetto in RedBull. Con ansia attendiamo il verdetto della pista, la bocca della verità: di ciò Mike Elliot, direttore tecnico Mercedes, è consapevole. “La cosa visivamente più diversa tra le auto sono i fianchi che hanno inventato alla Red Bull. Sembra interessante, lo guarderemo e ci penseremo”, dice, notando che potrebbe essere copiato se può essere integrato anche nella W13 di Hamilton e Russell.

Mike Elliot, direttore tecnico Mercedes, è stupito di come i progetti tra le scuderie si differenzino tra loro.

Inoltre ha parlato del progetto della nuova W13, sottolineando le differenze che vi sono tra la Mercedes e le altre case. Mentre a Brackley hanno adottato una soluzione più stretta, altri hanno optato per monoposto larghe e grandi, come nel caso di Aston Martin e Ferrari. “Diverse squadre hanno adottato approcci diversi dal nostro. Alcuni hanno optato per questi corpi grandi e larghi (Ferrari, Alpine o Aston Martin tra loro). Abbiamo scelto una soluzione più stretta. La realtà è che le auto si evolveranno molto tra ora e la prima gara e vedrete emergere diverse soluzioni”

Website | + posts