Carlos Sainz sogna di diventare campione del mondo nel 2022.

Carlos Sainz sogna di diventare campione del mondo nel 2022.

17 Marzo 2022 0 Di Davide Citterio

Sainz non ha mai vinto una gara in F1, nonostante sia nel Circus dal lontano 2015. Il suo sogno per il 2022 è quello di vincere per la prima volta e poi trionfare anche nel campionato del mondo.

Lo spagnolo Carlos Sainz Jr. ha ribadito che anche quest’anno gareggerà con il sogno di vincere almeno una gara. Il pilota della Ferrari insegue la prima vittoria da ormai molti anni, fin da quando entrò nel Circus nel lontano 2015. Ma il primo centro della carriera non è il solo obiettivo, Carlos, infatti, sogna anche di diventare campione del mondo con la Ferrari.

Il fatto che Sainz si sia ambientato benissimo in quel Maranello e che stia affrontando il nuovo regolamento con molto entusiasmo, oltre all’ottima forma dimostrata proprio da Ferrari nei test e le incoraggianti parole di Binotto, fanno pensare che la vittoria tanto bramata sia ormai molto vicina.

“Quest’anno continuerò a perseguire il sogno che ho di vincere una gara di Formula 1 ed essere anche campione del mondo, anche se per questo devi prima ottenere una vittoria. Lo inseguirò, è quello che ho in mente nella la mia testa e quello a cui penso quando vado a dormire.” ha detto Sainz a Beyond The Grid (podcast ufficiale della F1).

Carlos sottolinea anche la passione dei tifosi verso la Ferrari e i suoi due piloti, soprattutto in Italia. Inoltre, lo spagnolo paragona i successi del Cavallino alla possibilità di rappresentare una nazionale: “C’è gente che è impazzita per me in Spagna, i tifosi impazziscono per un marchio come la Ferrari . Hai la possibilità di rendere felice un intero Paese, portare la Ferrari al top è come giocare per una nazionale. È qualcosa di più grande di un pilota e ogni volta che vado all’aeroporto di Bologna, quando mi riconoscono si innervosiscono.

Alcune persone tremano quando mi vedono e invece di farmi una foto, prendono qualcosa che mi sta vicino. È pazzesco. Quello che mi ha sorpreso della Ferrari è la grande atmosfera in cui viviamo, ci sentiamo tutti come un famiglia. Molti mi hanno parlato della pressione e della grande responsabilità che c’è, ma continuiamo ad essere un gruppo che va d’accordo.”

Carlos Sainz, F1-75
Carlos Sainz a bordo della Ferrari F1-75.
+ posts