Magnussen on fire: “Ho visto la Mercedes per tutta la gara!”

Magnussen on fire: “Ho visto la Mercedes per tutta la gara!”

20 Marzo 2022 0 Di Nicola Cobucci

Kevin Magnussen si è assicurato un quinto posto stellare per il suo ritorno in Formula 1 dopo un anno e tre mesi di assenza dalle gare sportive in altre serie.

Kevin Magnussen è tornato in F1 solo due settimane fa. Ora tutto è cambiato e il pilota danese è il pilota ufficiale della Haas.

Guidando la  VF-22 con disinvoltura, Magnussen si è qualificato per l’apertura della stagione al settimo posto e, nonostante alcuni errori durante il Gran Premio, è tornato a casa con una grande quinta posizione per eguagliare i suoi migliori risultati di sempre con la Haas nel 2018.

“Mi sono divertito molto. È così bello essere tornato in questa posizione”, ha detto Magnussen, raggiante, parlando con i media dopo la gara.

“Un enorme complimento al team per aver portato questa vettura in questa posizione. Eravamo l’auto più forte a centrocampo; ho potuto vedere la Mercedes per quasi tutta la gara. So che alla fine abbiamo ottenuto la Safety Car, quindi questo ci ha aiutato un po’, ma era solo una storia diversa rispetto al passato.”

Kevin Magnussen si è assicurato un quinto posto stellare per il suo ritorno in Formula 1 dopo un anno e tre mesi di assenza dalle gare sportive in altre serie.

Non avendo avuto molto tempo per prepararsi alle esigenze fisiche di un Gran Premio, nonostante abbia corso in altre serie durante il suo anno fuori, Magnussen ha detto che poteva dire che la sua forma fisica non era al massimo, ma che non sentiva troppo dolore in seguito .

“No, il mio collo è piuttosto rigido”, ha detto, quando gli è stato chiesto se si sentiva completamente in forma.

“Ma ero meglio di quanto pensassi. Ero preoccupato di essere molto più stanco ma, a volte, quando sei in una buona posizione ottieni un po’ di energia in più, e stavo bene.”

+ posts