Verstappen: “Drive To Survive ha dipinto Norris come il cattivo di turno”

Verstappen: “Drive To Survive ha dipinto Norris come il cattivo di turno”

26 Marzo 2022 0 Di Matteo Poletti

Il campione in carica si schiera contro la docu-serie Netflix, colpevole a suo riguardo di avere raffigurato il collega Norris come un cattivo ragazzo, cosa che era capitata anche a se stesso in passato.

Drive To Survive, la serie Netflix sulla Formula 1 giunta quest’anno alla quarta stagione, ha giocato un ruolo chiave nella diffusione esponenziale dello sport negli ultimi anni, attirando molti giovani tramite la celebre piattaforma di streaming.

Tuttavia, la serie ha sempre più distorto la realtà dei fatti e questo non è piaciuto a vari tifosi e piloti, tra cui Max Verstappen. Il campione del mondo in carica si è rifiutato di partecipare a interviste e contenuti dietro le quinte organizzati da Netflix per la stagione 2021 ma ha comunque guardato qualche puntata, rimanendone molto deluso.

verstappen norris

In particolare, il nativo di Hasselt non ha gradito il modo in cui sono stati descritti Lando Norris e Daniel Ricciardo, compagni di squadra in McLaren e amici dell’olandese.

Ho guardato qualche episodio e sono rimasto sorpreso dal fatto che abbiano usato alcune mie parole risalenti al 2018 circa. Poi, ovviamente, hanno preso alcuni momenti e li hanno distorti in una certa maniera.”

Non mi è piaciuto il modo in cui hanno dipinto Lando e Daniel, due bravi ragazzi. Hanno reso Lando più cattivo di quello che è veramente, al punto che mi sono domandato se il pilota nella serie fosse veramente lui.”

verstappen norris

Chiunque segua la F1 sa che è un ragazzo per bene e molto simpatico, ma chi non conosce lo sport penserà che sia cattivo. Perché dovrebbe essere così? Ti danno l’immagine sbagliata di una buona persona, cosa che è già successa con me all’inizio. Se rovini qualcuno in partenza, è fatta, non puoi più aggiustare l’errore.”

Oltre a Verstappen, altri piloti si sono schierati contro la distorsione degli eventi in Drive To Survive, tra cui lo stesso Norris. Il pilota Red Bull ha anche proposto una soluzione, ovvero un riassunto della stagione prodotto direttamente dalla F1, che riuscirebbe a narrare gli avvenimenti nel Circus in modo più realistico.

verstappen norris
+ posts