Leclerc: “So bene dove posso migliorare”

Leclerc: “So bene dove posso migliorare”

31 Marzo 2022 0 Di Giosuè Vitiello

Charles Leclerc ha dichiarato di avere bene in mente cosa migliorare di se stesso e come sviluppare la vettura.

Le prime due gare del 2022 ci hanno regalato tanto spettacolo, tanta azione in pista, non solo nelle retrovie ma anche nelle posizioni più importanti della classifica. Il risultato di ogni sessione ufficiale non è mai stato scontato, anzi spesso sono avvenuti colpi di scena che hanno rivoluzionato la classifica finale. La nuova stagione ha dato alla Ferrari la possibilità di riscattarsi dai due anni di buio da cui proveniva per emergere con Leclerc soprattutto: il pilota monegasco ha subito dimostrato sin dai test di essere competitivo e di avere una monoposto affidabile e super bilanciata. Il ferrarista ha però dichiarato che ci sono ancora dei punti su cui lavorare, tramite i quali poter aiutare il team a sviluppare la macchina.

La cosa di cui sono felice non è davvero la performance, ma che so esattamente dove ho ancora bisogno di lavorare, e cosa devo migliorare per sbloccare più prestazioni. Se sarà sufficiente o meno per vincere il campionato del mondo, non ne ho idea. È ancora molto presto nella stagione, ma diciamo che è un ottimo inizio di stagione. Come ho detto molte volte, penso che lo sviluppo sarà la chiave, e noi come piloti dobbiamo aiutare la squadra nel miglior modo possibile per mantenere questa competitività

Charles Leclerc ha dichiarato di avere bene in mente cosa migliorare di se stesso e come sviluppare la vettura.

In merito è intervenuto anche il team principal Ferrari Mattia Binotto il quale teneva a sottolineare l’importanza dello sviluppo della monoposto. Inoltre ha ribadito la fiducia che il team ha nei confronti di Charles. Egli crede infatti che non abbia nulla da invidiare al rivale olandese, in merito ha infatti dichiarato: “Penso che sia pronto a lottare per il titolo, penso che lo sia. Ma è qualcosa che mi aspettavo quando ho rinnovato con lui l’anno scorso, fino al 2024, perché sappiamo di cosa è capace, e penso che stia semplicemente dimostrando che è in grado di lottare per il campionato. Senza dubbio, ha il talento, ha la capacità, è un ottimo corridore e sono molto contento di quello che sta dimostrando in queste due gare

Website | + posts