Max Verstappen giù di morale: non crede più al titolo.

Max Verstappen giù di morale: non crede più al titolo.

12 Aprile 2022 0 Di Davide Citterio

Dopo la disfatta di Melbourne, Max Verstappen pensa che non ci sia più nessun motivo per credere al titolo di campione del mondo di F1.

Max Verstappen, campione del mondo di F1 in carica, ha subito un violento colpo psicologico dopo essersi ritirato per la seconda volta in tre gare.

L’olandese ha dovuto, infatti, ritirarsi sia in Bahrain che in Australia. In Bahrain, l’olandese ha dovuto abbandonare la gara per un problema alla pompa del carburante. Invece, lo scorso weekend ha dovuto sventolare bandiera bianca a Melbourne per dei problemi al sistema di alimentazione.

Questi problemi di affidabilità sono costati a Max un totale di 36 punti, ovvero un probabile secondo posto in Bahrain e un altro in Australia.

I punti di ritardo dalla vetta, occupata da Charles Leclerc, sono ben 46. Max ha solamente 25 punti, raccolti grazie alla vittoria del GP dell’Arabia Saudita, e si trova sesto in classifica generale. La Red Bull deve, quindi, trovare velocemente una soluzione. Anche se sembra che non ci sia una via d’uscita dal tunnel di problemi.

Max Verstappen si è espresso sulla situazione attuale della Red Bull e su cosa deve essere migliorato: “Essendo già così in fondo in campionato, penso che siano 46 punti, significa che d’ora in poi dobbiamo essere in vantaggio.

“Dobbiamo essere più veloci, cosa che al momento non siamo. Dobbiamo anche essere affidabili, cosa che non siamo. Quindi ci sono molte cose su cui lavorare.”

All’olandese è stata poi posta una domanda sulla possibilità che ha di vincere il campionato quest’anno, questa la risposta del pilota: “Non ci penso nemmeno. Al momento, non c’è motivo di crederci.”

La prossima tappa del mondiale sarà Imola il 24 Aprile, dove Verstappen necessita assolutamente una buona prestazione. Il suo team principal Christian Horner è sicuro che il team si riprenderà e che Max tornerà più forte di prima ad Imola.

Max Verstappen Australia 2022
+ posts