Williams: cambio in vista per la seconda metà di stagione?

Williams: cambio in vista per la seconda metà di stagione?

11 Maggio 2022 0 Di Daniele Donzelli

Nelle ultime ore sono trapelati dei rumors che riguardano la Williams. Si parla infatti di un possibile cambio a stagione in corso, viste le deludenti prestazioni di Latifi.

Il mondo della Formula 1 è spesso spietato. Quante volte alcuni piloti sono stati appiedati a stagione in corso? Certamente non pochi. E chissà che anche quest’anno non possa accadere una cosa del genere in Williams. Le prestazioni di Latifi in questo inizio di stagione sono tutto fuorché soddisfacenti. Nel corso delle stagioni scorse, il canadese è sempre stato etichettato come pilota pagante, ma nonostante questo ha disputato un buon 2021, conquistando i suoi primi punti in carriera. Poi, però, è arrivato il fattaccio di Abu Dhabi. Suo malgrado, Latifi ha deciso le sorti dello scorso campionato a favore di Verstappen, il che lo ha costretto a sopportare diverse critiche sui social da parte di alcuni “tifosi”.

Probabilmente il canadese non ha ancora smaltito del tutto l’accaduto, e i suoi risultati ne hanno risentito pesantemente. Il pilota della Williams è costantemente dietro Albon, sia in qualifica che in gara, e inoltre non sta aiutando la squadra in termini di budget cap visti i suoi ripetuti incidenti.

Williams: cambio in vista per la seconda metà di stagione?

Ora, considerando anche che Piastri e De Vries non aspettano altro che si liberi un posto in Formula 1, è normale che inizino a circolare certi rumors. Nello specifico, il famoso giornalista Joe Saward ha parlato di un cambio in corsa in casa Williams sul suo sito.

“I soldi sono importanti solo se vengono spesi. Alcuni rumors trapelati nel paddock di Miami rivelano che questi soldi (l’importante budget che garantisce Latifi alla Williams) non aiutano molto a raggiungere buoni risultati. Uno di questi rumors ha suggerito che la Williams sta considerando la possibilità di cambiare i suoi piloti per la seconda parte di stagione. Infatti, Nicholas Latifi non sta facendo abbastanza” si legge.

Certamente i soldi che Latifi garantisce alla squadra giocano a suo favore. Ma secondo Saward c’è la possibilità la Williams scelga Nyck De Vries:

“La situazione è complicata dai soldi garantiti dal canadese e dai contratti, ma se si risolvessero questi problemi, aspettiamoci che Nyck De Vries prenda il suo posto” conclude Saward.

+ posts