Alpine dura con la FIA: la penalità ad Alonso è ingiusta.

Alpine dura con la FIA: la penalità ad Alonso è ingiusta.

13 Maggio 2022 0 Di Nicola Cobucci

Alpine vuole chiedere alla FIA di migliorare le decisioni della direzione gara, a seguito di quella che ritiene sia stata una penalità “del tutto ingiusta” per Fernando Alonso a Miami.

Fernando Alonso ha perso il suo nono posto a Miami lo scorso fine settimana dopo che i commissari di gara gli hanno inflitto una penalità di cinque secondi ottenendo un vantaggio duraturo dopo aver accidentalmente tagliato la chicane verso la fine della gara.

Correndo davanti a un treno di auto che includeva Mick Schumacher e Sebastian Vettel, Alonso ha commesso un errore alla chicane e l’ha tagliata, il che gli ha dato un breve vantaggio di tempo.

Sebbene Alonso abbia cercato di restituire il tempo guadagnato, gli steward non erano ancora contenti di come le cose fossero state gestite e in seguito lo hanno punito per aver ottenuto quello che sentiva essere un “vantaggio duraturo”.

I cinque secondi di sanzione sono bastati per far scendere Alonso dal nono all’11°, e fuori dai punti.

Alpine vuole chiedere alla FIA di migliorare le decisioni della direzione gara, a seguito di quella che ritiene sia stata una penalità "del tutto ingiusta" per Fernando Alonso a Miami.

Alpine è scontenta della situazione perché la FIA non ha offerto loro l’opportunità di restituire il tempo guadagnato. Otmar Szafnauer ritiene che la situazione fosse particolarmente ingiusta perché la squadra e il pilota non avevano modo di sapere esattamente quanto vantaggio avrebbe dovuto restituire.

“Dobbiamo parlare con la FIA al prossimo Gran Premio”, ha detto. “Serve chiarezza. Abbiamo bisogno di un modo per dire: ‘guarda, devi restituire più tempo’.”

Szafnauer ha affermato che mentre è facile per i piloti capire come restituire le posizioni guadagnate, è molto più difficile per il muretto capire il vantaggio di tempo che hanno ottenuto se le posizioni non sono cambiate.

Ecco perché pensa che con Alonso hanno fatto tutto ciò che ritenevano necessario. Guardando indietro ai dati, al massimo Alonso ha guadagnato circa due o tre decimi dalle sue azioni, qualcosa che gli sarebbe stato facilmente chiesto di restituire.

Szafnauer ha aggiunto: “Se esci di pista e guadagni un vantaggio, ovvero sorpassi qualcuno che era davanti a te, allora è facile da determinare: devi restituire la posizione. Ma in questo tipo di situazione, dove tutti sono dietro di te, come puoi dirlo? Quindi hai bisogno di quel feedback. E penso che sia stato del tutto ingiusto penalizzarlo dopo. Quei ragazzi erano dietro di loro e sono finiti dietro di loro. Allora per cosa lo stai penalizzando? Perché era leggermente avanti? Se è leggermente in vantaggio, allora fategli restituire quel piccolo margine, ma non dargli una penalità di cinque secondi perché era un totale di due, tre o quattro decimi.”

+ posts