Andretti chiude con BMW, dal 2023 collaborerà con Porsche.

Andretti chiude con BMW, dal 2023 collaborerà con Porsche.

14 Maggio 2022 0 Di Tommaso Pelizza

Il team Avalanche Andretti cambia fornitore di powertrain. Dal 2023 Porsche sostituirà l’attuale fornitore BMW.

Andretti e Porsche ritornano a collaborare per la prima volta dopo il 2008, in cui corsero insieme la 24 ore di Daytona. Il loro passato assieme include anche una gara a Le Mans corsa da Mario ed il figlio Michael come compagni di squadra.

Sarà la prima collaborazione tra il team Americano e la casa tedesca in Formula E, con Porsche che andrà a sostituire l’attuale fornitore nonché connazionale BMW.

Avalanche Andretti di Jake Dennis durante i test a Valencia.
Avalanche Andretti di Jake Dennis durante i test a Valencia.

Michael Andretti, il CEO di Andretti Autosport ha dichiarato: “Il nostro viaggio in Formula E è iniziato nella prima stagione, e siamo fieri di far parte della nuova generazione della categoria che verrà. Aspiriamo alla vittoria, e con Porsche aumentiamo sempre di più la confidenza nei nostri mezzi. Questo accordo è importantissimo per il nostro futuro nella categoria”.

Michael Andretti nel 2019 all'E-Prix di Ad-Diriyah.
Michael Andretti nel 2019 all’E-Prix di Ad-Diriyah

Il team principal del team Avalanche Andretti ha invece dichiarato: “La Season 9 sarà un anno importante per i team e tutto il campionato in generale. Abbiamo fatto una scelta di vitale importanza per la nostra preparazione alle nuove monoposto, ed in Porsche riponiamo la sicurezza che ci mancava nel completarla al meglio. Vogliamo iniziare la Season 9 come contendenti!”.

Griffiths ha anche aggiunto che il team rimarrà concentrato al massimo sulla stagione corrente, e che darà massimo valore alla relazione con BMW, che si concluderà alla fine di questa annata.
Rimaniamo comunque concentrati su questa stagione, continuando la nostra relazione con BMW, che ci ha supportato tantissimo nel corso degli anni. Diamo un grandissimo valore a questa collaborazione, che giungerà al capolinea alla fine di questa annata”.

Le opinioni della casa tedesca

Il vice presidente di Porsche Motorsport Thomas Laudenbach ha rilasciato le seguenti parole riguardo a questa nuova collaborazione: “Per noi è importante supportare un team cliente che pone nella categoria la nostra stessa passione e professionalità. Poi è anche un team presente dalla prima stagione del 2014, ciò rappresenta per noi un’ottima cosa, in quanto possiedono moltissima esperienza”.

Porsche e Andretti sono unite da una tradizione che si è protratta nel tempo. Tutto è iniziato alla Le Mans del 1983, quando Mario e Michael fecero il loro debutto in una gara del calibro della Le Mans come compagni di squadra. Siamo fieri che questa tradizione ora si sia protratta in Formula E, e speriamo che riservi ad entrambi molti successi”.

+ posts