Helmut Marko spiega i problemi al DRS di Verstappen.

Helmut Marko spiega i problemi al DRS di Verstappen.

23 Maggio 2022 0 Di Nicola Cobucci

Gli sforzi di Max Verstappen durante il weekend del Gran Premio di Spagna sono stati ostacolati da problemi al DRS. I problemi sulla vettura dell’olandese si sono rifiutati di andare via.

Helmut Marko ha fatto luce sui problemi con il DRS che Max Verstappen ha incontrato durante le qualifiche e la gara del Gran Premio di Spagna.

Verstappen ha perso il suo ultimo tentativo in qualifica quando il lembo dell’ala posteriore non si è aperto. Questo ha consegnato un bel vantaggio al rivale per il titolo Charles Leclerc . Dopo le riparazioni notturne, i meccanici della Red Bull sono stati chiamati di nuovo in azione poco prima della gara per effettuare i controlli finali e le modifiche.

Tuttavia, nonostante i loro sforzi, il DRS ha continuato a giocare brutti scherzi durante la gara. Questo è costato tempo prezioso a Verstappen nella sua battaglia contro George Russell. Verstappen era rimasto dietro al pilota della Mercedes dopo un’escursione in ghiaia.

Gli sforzi di Max Verstappen durante il weekend del Gran Premio di Spagna sono stati ostacolati da problemi al DRS. I problemi sulla vettura dell'olandese si sono rifiutati di andare via.

Verstappen alla fine ha vinto la gara, con Leclerc che si è ritirato a causa di un problema al motore. Sergio Perez ha seguito l’olandese realizzando una doppietta Red Bull, con il team advisor Marko che ha espresso il suo sollievo dopo la bandiera a scacchi.

“Siamo più che felici, perché abbiamo avuto grandi difficoltà”, ha detto Marko ai media. “Il DRS spesso non si apriva, ma a volte lo faceva. Questo ci ha costretto a passare dall’originale strategia a due stop a una a tre, perché altrimenti non avremmo potuto superare Russell. Abbiamo anche avuto problemi con la temperatura, ma quando possiamo guidare in aria libera, abbiamo dimostrato di essere la macchina più veloce in campo.”

Marko ha confermato che il “problema meccanico” era esattamente lo stesso riscontrato nelle qualifiche del sabato.

“Finché Max guidava sui cordoli, il DRS non si apriva”, ha commentato. “Poi si è irritato e talvolta ha premuto il pulsante DRS più spesso, facendolo chiudere.”

Marko ha aggiunto che le frustrazioni di Verstappen erano “comprensibili” data la situazione.

“Dovevamo risolvere il problema da soli e pensavamo di esserci riusciti dopo le modifiche apportate dopo le qualifiche, ma a quanto pare no”, ha riassunto.

Verstappen ora ha un vantaggio su Leclerc di sei punti nella classifica piloti, mentre la Red Bull ha superato di 26 la Ferrari nella battaglia per i costruttori.

+ posts