Bottas: “Con una strategia diversa avrebbe potuto essere il mio giorno”

Bottas: “Con una strategia diversa avrebbe potuto essere il mio giorno”

23 Maggio 2022 0 Di Alessandro FDC

Valtteri Bottas  pensa che avrebbe potuto raggiungere un grande risultato nel Gran Premio di Spagna prima che la strategia a due soste gli si ritorcesse contro.

valtteri bottas spain 2022

Bottas ha prolungato la sua impressionante serie di risultati positivi con il  sesto posto di Barcellona, con Alfa Romeo che si trova in quinta posizione nella classifica costruttori.

Ad un certo punto si trovava addirittura terzo, beneficiando dei problemi di Lewis Hamilton e Carlos Sainz e del ritiro del leader Charles Leclerc.

Bottas si trovava quarto a 10 giri dalla fine mentre cercava di far funzionare la strategia con due soste, ma poi è stato superato sia da Hamilton che da Sainz nello spazio di pochi metri.

“Quando ti trovi  in quelle posizioni e vedi che molti hanno problemi, pensi che possa essere il tuo giorno”, ha detto Bottas dopo la gara.

“Penso che dal punto di vista della strategia abbiamo preso un rischio. L’ultimo stint era molto lungo, con il senno di poi troppo. Le gomme sono finite negli ultimi giri, ma ci abbiamo provato”.

“Oggi abbiamo avuto la possibilità di scegliere, quindi abbiamo provato qualcosa di diverso ma non ha funzionato. Il rischio però era piccolo dato il grande distacco dalla settima posizione”.

valtteri bottas spain 2022

Detto questo anche se avesse seguito la strategia delle tre soste Bottas dubita che sarebbe riuscito a battere le vetture di Mercedes e Ferrari.

“Forse con i problemi che Lewis ha avuto verso la fine, se avessimo avuto un ultimo stint più breve magari sarebbe stato possibile riprenderlo. Nonostante ciò abbiamo conquistato ancora punti importanti”.

Bottas ha chiesto al box di rientrare per un set di gomme morbide per poter cercare di ottenere il punto per il giro più veloce dopo aver perso le posizioni su Hamilton e Sainz, ma il distacco con il settimo posto non garantiva più di potersi fermare in totale sicurezza.

“Ne riparleremo, ma hanno detto che Ocon  non era lontano e ovviamente sarebbe stato rischioso”, ha detto Bottas.

“Penso che in questa fase vada bene prendere punti, ma in futuro magari potremo rischiare un po’ di più”.

+ posts