Il problema inflazione in F1: per Horner sette squadre rischiano di non finire la stagione.

Il problema inflazione in F1: per Horner sette squadre rischiano di non finire la stagione.

24 Maggio 2022 0 Di Nicola Cobucci

Christian Horner ha chiesto alla FIA di aumentare il limite del budget cap per le spese extra derivate dall’inflazione. Inoltre, avverte che fino a sette squadre in griglia potrebbero saltare le ultime quattro gare della stagione per non superare il cap.

La FIA ha fissato il limite di budget per quest’anno a circa 131 milioni di euro. Alcune squadre hanno chiesto nelle ultime settimane che questa cifra venga aumentata. La Red Bull è una di queste e Horner avverte già che, in caso contrario, alcune squadre potrebbero non completare l’intero calendario.

“Probabilmente sette squadre dovranno saltare le ultime quattro gare per restare nei limiti del budget cap quest’anno. Non sono solo le big. Sono le squadre di fascia media che stanno lottando con problemi di inflazione”, ha affermato alla BBC.

Horner crede che la FIA “deve affrontare” il problema e fornire una vera soluzione. Gli inglesi sostengono che le squadre devono fare i conti con l’aumento esponenziale dei prezzi avendo gli stessi soldi per farlo.

Christian Horner ha chiesto alla FIA di aumentare il limite del budget cap per le spese extra derivate dall’inflazione. Inoltre, avverte che fino a sette squadre in griglia potrebbero saltare le ultime quattro gare della stagione per non superare il cap.

“La FIA ha un dovere di diligenza. So che lo stanno prendendo sul serio. Le bollette energetiche, il costo della vita… crescono in modo esponenziale e la Formula 1 non è esente. I costi dei trasporti sono quadruplicati e non è qualcosa che possiamo controllare” ha aggiunto.

Non tutte le squadre condividono l’opinione della Red Bull. Otmar Szafnauer è convinto che sia possibile adeguare il budget per controllare l’inflazione, poiché loro stessi hanno anticipato l’aumento dei prezzi.

“Abbiamo fissato i nostri budget in anticipo, abbiamo anticipato un po’ l’inflazione. L’inflazione non ci ha sorpreso. Se possiamo farlo, sono sicuro che lo può fare anche il resto. Non sono favorevole ad aumentare il limite”, ha riconosciuto.

“Quando i costi di trasporto aumentano di 2,5 o 3,5 milioni, ma il tuo budget di sviluppo è di 20 milioni, non puoi portare il tuo budget di sviluppo a 17 milioni ed essere ancora sotto il tetto massimo? Sì, puoi. Limiti il tuo sviluppo. È molto più facile, se hai i soldi, andare in FIA, spingere per alzare il limite e mantenere invariato il budget di sviluppo.”

L’ Aston Martin mantiene una posizione equilibrata tra Red Bull e Alpine. Un portavoce della squadra sostiene di essere favorevole ad aumentare il limite di budget, ma solo quanto strettamente necessario per compensare l’inflazione.

“Sosteniamo un aumento del tetto di bilancio in linea con l’inflazione, ma non vediamo la necessità di un aumento maggiore di quello”, ha aggiunto per chiudere.

+ posts