F1 | Qualifiche GP di Gran Bretagna: Sainz in pole per la prima volta davanti a Verstappen e Leclerc!

F1 | Qualifiche GP di Gran Bretagna: Sainz in pole per la prima volta davanti a Verstappen e Leclerc!

2 Luglio 2022 0 Di Matteo Poletti

Carlos Sainz firma la prima pole della sua carriera sul bagnato davanti a Verstappen e Leclerc. Delude Russell, solo ottavo, mentre Latifi (decimo) entra in Q3 per la prima volta.

Un Q1 per capire la pista

La sessione inizia sotto una pioggia battente ma non così torrenziale da montare le gomme full wet. Il tracciato, però, si bagna notevolmente e tutti i piloti cercano di far segnare un tempo il prima possibile per evitare di essere eliminati dall’evoluzione della pista.

Dopo una decina di minuti, però, la pioggia cessa di cadere su Silverstone e l’asfalto si asciuga con il passare del tempo. I piloti, quindi, cambiano approccio: si cerca di fare il tempo per ultimi e approfittare del tracciato più asciutto.

Mentre Verstappen e Leclerc si sfidano a colpi di giri veloci, Latifi riesce ad entrare in Q2 con il quindicesimo tempo, mentre il compagno Albon è fuori in sedicesima posizione. Seguono le due Haas di Magnussen (17esimo) e Schumacher (19esimo) e le Aston Martin di Vettel (18esimo) e Stroll (20esimo).

Per Nicholas Latifi è il primo ingresso in Q2 dal GP di Russia 2021. Anche allora la sessione era bagnata.

Latifi lesto in Q2

In Q2 la pioggia torna a cadere, soprattutto nel terzo settore, e la strategia più comune è quella di restare fuori per tutta la sessione con lo stesso treno di gomme intermedie. In questo modo, i piloti possono prendere confidenza con la vettura e la pista, mettere in temperatura le gomme e approfittare di un’eventuale miglioramento delle condizioni meteo.

A cinque minuti dalla fine, però, la pioggia si fa più intensa e nessuno riesce a migliorare il proprio tempo. Latifi, così, entra in Q3 per la prima volta in carriera, terminando il Q2 in decima piazza dietro a un ottimo Guanyu Zhou. Il cinese, infatti, riesce a battere il più blasonato compagno Bottas (12esimo) per la seconda volta di fila.

Insieme al finlandese vengono eliminate le Alpha Tauri di Gasly (11esimo) e Tsunoda (13esimo), oltre a Ricciardo ed Ocon. A giocarsi la pole, quindi, rimangono Ferrari, Red Bull, Mercedes, Alonso, Zhou, Latifi e Norris.

Lando Norris, qui fotografato durante le FP3 asciutte, riesce a battere il compagno Ricciardo e a portare la sua McLaren in Q3.

Alla fine la spunta Sainz

In Q3, dopo due giri condizionati da due errori, Verstappen riesce a mettere la sua RB18 in pole position a poco meno di cinque minuti dal termine. Dopo due fucsia delle Ferrari, l’olandese torna in prima piazza quando manca un giro lanciato.

Alla fine, però, la spunta Carlos Sainz, che ottiene la sua prima pole position della carriera! Domani partirà al palo di fianco a Max Verstappen. In seconda fila Leclerc (in testacoda nel suo ultimo tentativo) e Perez, poi Hamilton, Norris, Alonso, Russell, Zhou e Latifi.

Non è la prima volta che Sainz finisce davanti a Verstappen a Silverstone. Nel 2015, infatti, il madrileno aveva chiuso le qualifiche come la migliore Toro Rosso davanti al compagno olandese. Da quel momento, l’asso di Hasselt ha sconfitto il proprio teammate in ogni qualifica nel Northamptonshire. Chi vincerà domani? L’appuntamento è alle 16:00 per la gara.

+ posts