Verstappen spiega: “Sapevo che Schumacher doveva alzare il piede.”

Verstappen spiega: “Sapevo che Schumacher doveva alzare il piede.”

5 Luglio 2022 0 Di Nicola Cobucci

Dopo aver subito danni alla sua vettura ad inizio gara, Max Verstappen si è ritrovato a combattere con le auto di centro gruppo durante il Gran Premio di Gran Bretagna e ha avuto una lotta particolarmente serrata con Mick Schumacher.

Max Verstappen ha rivelato quanto gli sia piaciuta la battaglia con Mick Schumacher durante il Gran Premio di Gran Bretagna. Il pilota olandese, che aveva iniziato bene la gara, si è ritrovato a centro gruppo dopo aver involontariamente colpito un detrito lasciato da una delle due AlphaTauri.

Ciò ha fatto scivolare all’indietro Verstappen, che è riuscito comunque a limitare i danni e a lottare con le altre vetture. Verso la fine del Gran Premio, Schumacher ha lottato duramente con l’olandese per il settimo posto, anche se è stato Verstappen a mantenere la posizione. Nonostante i problemi con la sua macchina, Verstappen si è comunque goduto lo scontro con Schumacher.

“La mia macchina zoppicava un po’”, ha detto Verstappen ai media dopo la gara. “Ma sapevo che anche Mick stava davvero cercando di raggiungere il settimo posto, ed è stato divertente. Certo, non mi stavo divertendo dove ero, ma puoi apprezzare la lotta che stai avendo con qualcun altro. Penso che sia stata davvero una bella battaglia.”

Dopo aver subito danni alla sua vettura ad inizio gara, Max Verstappen si è ritrovato a combattere con le auto di centro gruppo durante il Gran Premio di Gran Bretagna e ha avuto una lotta particolarmente serrata con Mick Schumacher.

Verstappen e Schumacher – che ha segnato i suoi primi punti in F1 finendo ottavo – si sono parlati dopo la gara. “Gli ho detto: ‘Sapevo che stavi lottando per i punti’. Ha detto: ‘Sì, lo so, ma volevo davvero il settimo’. Ho detto: ‘Lo so che lo volevi fatto, l’ho visto!'” Verstappen ha riso.

“È stata una bella battaglia”.  In alcuni punti della lotta le vetture si sono avvicinate molto, soprattutto quando i due piloti sono arrivati ​​all’ultima curva. Verstappen dice che sapeva che Schumacher avrebbe dovuto alzare il piede per evitare che entrambi subissero un incidente.

“Ero tipo, ‘Beh, ora deve fare marcia indietro, altrimenti siamo entrambi fuori'”, ha spiegato il campione del mondo.

“Fortunatamente, è stato abbastanza intelligente da farlo.”

+ posts