Gli steward spiegano il motivo delle multe sospese inflitte a Leclerc, Verstappen e Hamilton.

Gli steward spiegano il motivo delle multe sospese inflitte a Leclerc, Verstappen e Hamilton.

12 Luglio 2022 0 Di Nicola Cobucci

Ferrari, Red Bull e Mercedes sono state multate (con sospensione) per violazioni del parco chiuso che hanno coinvolto i primi tre classificati nel Gran Premio d’Austria.

Gli steward del Gran Premio d’Austria hanno spiegato il pensiero dietro le multe sospese che hanno inflitto a Ferrari, Red Bull e Mercedes dopo la gara.

Charles Leclerc, Max Verstappen e Lewis Hamilton sono stati tutti convocati per una presunta violazione dell’articolo 12.2.1.i) del Codice sportivo internazionale, in particolare le condizioni del parco chiuso.

L’articolo in questione riguardava una “mancata osservanza delle istruzioni degli ufficiali competenti per lo svolgimento sicuro e ordinato della manifestazione.”

Dopo aver approfondito la questione, i commissari hanno confermato che i fisio dei piloti – o “assistenti” – sono entrati nel parco chiuso senza autorizzazione e hanno inflitto a ciascuna squadra una multa sospesa di 10.000 euro.

Ferrari, Red Bull e Mercedes sono state multate (con sospensione) per violazioni del parco chiuso che hanno coinvolto i primi tre classificati nel Gran Premio d'Austria.

Mentre i primi tre classificati hanno mantenuto le loro posizioni in questa occasione, gli steward hanno voluto solo avvisare i piloti prima di prendere decisioni più gravi.

“Gli steward hanno ricevuto un rapporto dal delegato dei media, che è stato successivamente confermato da prove video, che gli assistenti fisio/piloti dei primi tre classificati sono entrati nel parco chiuso senza permesso”, si legge nel documento di decisione degli steward.

Ciò è stato ritenuto come “una violazione della procedura pubblicata prima della gara ‘per l’ordinato svolgimento della manifestazione'”.

“In parte questo serve per impedire la consegna di oggetti ai piloti prima che vengano pesati”, continua la spiegazione.

Ogni pilota è stato multato di 10.000 euro, “che saranno sospese per il resto della stagione in attesa di ogni ulteriore violazione della procedura.”

Intanto i concorrenti sono stati avvertiti che “i pass degli interessati potrebbero essere revocati in caso di violazione sistematica.”

+ posts