Aston Martin fiduciosa: Sebastian Vettel rinnoverà.

Aston Martin fiduciosa: Sebastian Vettel rinnoverà.

15 Luglio 2022 0 Di Nicola Cobucci

Con l’avvicinarsi della pausa estiva e l’inizio non ufficiale della Silly Season, una stagione di voci, l’Aston Martin ha assicurato di essere in trattativa con Sebastian Vettel per rinnovargli il contratto al termine del 2022.

Sebastian Vettel ha appena compiuto 35 anni ed è il momento giusto per definire quello che probabilmente sarà il suo ultimo progetto a medio-lungo termine in F1. Viste le indiscrezioni che lo collocano addirittura in McLaren, il boss dell’Aston Martin, Mike Krack, ha dichiarato di essere già in trattativa con il quattro volte iridato.

Stiamo negoziando. Sebastian è molto positivo e costruttivo. Spero che potremo continuare insieme per più tempo”, ha rivelato Krack nelle parole pubblicate sul sito ufficiale della Formula 1. “Sebastian ha investito molto nel team negli ultimi due anni, quindi ora è in grado di raccogliere ciò che è stato coltivato e non farlo fare a qualcun altro. Sono fiducioso che potremo raggiungere un accordo per il futuro“, ha aggiunto.

Con l'avvicinarsi della pausa estiva e l'inizio non ufficiale della Silly Season, una stagione di voci, l'Aston Martin ha assicurato di essere in trattativa con Sebastian Vettel per rinnovargli il contratto al termine del 2022.

Nonostante la delicata situazione economica del marchio Aston Martin, il team di Silverstone ha costruito una nuova fabbrica nel 2021 e ha fatto acquisti costosi come uno dei principali asset della Red Bull, Dan Fallows, per lottare per le vittorie e i Campionati del Mondo negli anni a venire.

Krack ha aggiunto che, nonostante l’Aston Martin occupasse la nona posizione in classifica , entrambi i piloti hanno affrontato la situazione in modo positivo e pragmatico. “Penso che entrambi i piloti, dobbiamo davvero dire ‘giù il cappello’, per come affrontano la cosa, quanto sono ancora costruttivi con noi. Non ci sono parolacce, niente di niente. Cerchiamo di farlo insieme, cerchiamo di uscire insieme, ci danno un ottimo feedback.”

“E sarebbe facile per loro sentirsi frustrati, ma non è quello che succede. Sia Lance che Sebastian, sono molto costruttivi in ​​tutti gli incontri e non si percepisce alcuna mancanza di spinta o motivazione dalla situazione attuale.”

Inoltre, il capo dell’Aston Martin ha affermato che il suo team continuerà a sviluppare la sua attuale vettura AMR22, ma ha aggiunto che potrebbe presto essere il momento di rivolgere la propria attenzione alla macchina del 2023.

+ posts